Fusi di pollo e patate al forno

Quando si arriva a casa tardi e c’è poco tempo per cucinare, spesso si rinuncia a preparare qualcosa di gustoso e sano e si cade nella trappola del cibo facile e veloce.

Prosciutto, formaggi, insaccati diventano protagonisti della tavola, talvolta a  scapito di un’alimentazione sana e completa.

Io invece, cucino questo piatto che non richiede più di 40 minuti di tempo per essere portato in tavola e vi assicuro che tutti sono contenti di aspettare qualche decina di minuti per poterlo gustare.

In questi casi è importante sfruttare al meglio il tempo, perciò vi dico quello che faccio io: accendo subito il forno alla massima temperatura e, mentre scalda,  metto i fusi di pollo nella teglia anti aderente e incomincio a pelare le patate.

Inforno quindi i fusi non spellati senza aggiungere nè grassi nè altri condimenti.

Mentre questi cominciano ad arrostire, taglio le patate a spicchi dopodichè  le aggiungo al pollo: 30 minuti e tutto è in tavola!

Provate anche voi seguendo la mia semplice e golosa ricetta!

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:40 minuti
  • Porzioni:4
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Fusi di pollo 8
  • Patate rosse 8
  • Aglio 2 spicchi
  • Salvia q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Timo q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 5 cucchiai
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Come detto nella presentazione, mettete i fusi di pollo a cuocere nel forno già caldo e lasciateli arrostire alla massima temperatura per una decina di minuti.

  2. Nel frattempo pelate e tagliate a spicchi grandi delle patate rosse e pulite le erbe aromatiche (salvia, rosmarino e timo).

  3. Estraete il pollo dal forno, aggiungete le patate, gli spicchi di aglio schiacciati e le erbe aromatiche, condite con l’olio e rimettete in forno per circa 20 minuti.

  4. Rigirate i fusi di pollo e le patate, salate e fate cuocere ancora per circa 10 minuti.

    Il piatto è pronto per essere gustato!

Note

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato sulle nuove pubblicazioni, iscriviti oppure  metti un like alla pagina Facebook di Cucina Italiana e Dintorni. Ti aspetto!

Precedente Plumcake al mandarino, senza burro Successivo Torta brioche integrale al miele e uvetta, ricetta con pasta madre

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.