Crea sito

Rigatoni al pesto di peperoni

Print Friendly, PDF & Email

pesto-di-peperoniIl pesto di peperoni è una salsina fatta in casa, leggera e naturale, perché senza conservanti e mantiene inalterate tutte le proprietà dei peperoni. Abbiamo deciso di prepararlo seguendo una ricetta di nostra nonna Ida, che amava cucinare i peperoni al forno e poi, quando avanzavano il giorno dopo, per non buttare via mai niente, perché diceva “è un peccato gettar via il cibo” (e aveva ragione), si metteva all’opera per realizzare qualcosa di delizioso per condire il primo piatto.

pesto-di-peperoniE fu così che nacque il suo pesto di peperoni. La nonna amava molto l’aglio (noi un po’ di meno) e dopo averlo passato in padella per farlo dorare, lo sminuzzava e lo versava insieme ai peperoni in un frullatore. A questo pesto aggiungeva i pinoli ed il basilico tritati per rendere il condimento aromatico e profumato. Prepararlo è davvero semplicissimo e per quanto i peperoni siano difficili da digerire, cucinati così scivolano via che è una bellezza.

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

INGREDIENTI

-2 peperoni (rossi e gialli)

-1 aglio

-50 gr di pinoli

-75 gr di parmigiano o pecorino grattugiato

– 1 mazzetto di basilico

-sale q.b

-olio q.b

PREPARAZIONE DEL PESTO DI PEPERONI

Arrostite i peperoni nel forno per 15 minuti. Spellateli e tagliateli a dadini. In un contenitore versate i peperoni tagliati a dadini, il sale, i pinoli, il parmigiano o pecorino grattugiato, l’aglio sminuzzato e il basilico ridotto a foglioline sottili.

Aggiungete anche un cucchiaio di olio. Prendete un frullatore ad immersione, frullate per 40 secondi alla massima velocità, fino ad ottenere un composto omogeneo. Trasferitelo in una ciotolina e decorate con una foglia di basilico fresco. Conservate in frigo se non dovete consumarlo  subito, magari avvolgendolo con della pellicola trasparente. Il pesto di peperoni va finito entro una settimana, se invece lo congelate, può mantenersi per non più di due mesi.

SULLA PASTA

Il pesto di peperoni è un condimento ideale e vegetariano per guarnire primi piatti. Una volta scolata la pasta, versate due cucchiai di pesto di peperoni. Se vi piace più liquido, potete aggiungere un cucchiaio di acqua di cottura. Mescolate bene e servite accompagnato da una spolverata di formaggio e una foglia di basilico.

LEGGI ANCHE 

POLLO ALLA MARZIANA

Una risposta a “Rigatoni al pesto di peperoni”

  1. I do not even understand how I ended up here, however I believed this submit was great.

    I do not know who you might be but certainly you’re going to a famous blogger
    in the event you are not already. Cheers!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.