Crea sito

Peperoni agrodolce, il contorno dei ricordi

Print Friendly, PDF & Email

peperoni-agrodolceQuando sentiamo l’odore dei peperoni agrodolce ripensiamo inevitabilmente alla nostra infanzia e a quelle “vagonate” di frittura che nostra nonna preparava pazientemente per tutta la famiglia.

Ricordi stupendi che ci hanno fatto amare i peperoni, specialmente poi quelli cucinati agrodolce, ovvero mescolando lo zucchero con olio ed aceto e lasciando macerare sul fuoco fino ad impregnare i peperoni con questo retrogusto speciale.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

INGREDIENTI

-4 peperoni

– 1 cucchiaio di zucchero

-2 cucchiai di aceto

-2 cucchiai di olio

-sale

– due cucchiai di acqua

PREPARAZIONE

Pulite e tagliate i peperoni a metà, privandoli delle parti dure e dei semi. Poi, tagliateli a striscioline sottili e friggeteli in una padella con olio per alcuni minuti fin quando i peperoni non si saranno imbionditi.

I peperoni agrodolce sono il contorno migliore per la carne arrostita

A questo punto, potete aggiungere due cucchiai di acqua, l’aceto, lo zucchero e un pizzico di sale. Girate bene il tutto e lasciate cuocere a fuoco dolce per 15 minuti con un coperchio. Una volta pronti, adagiateli in una pirofila e fateli raffreddare. I peperoni agrodolce sono facili, veloci e gustosissimi.

LEGGI ANCHE

PASTA AL PESTO DI PEPERONI

CREMA DI FUNGHI 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.