Crea sito

Polpettine di tonno per una “cena last minute”

Print Friendly, PDF & Email

polpettine-di-tonnoLe polpettine di tonno sono un’ottima alternativa alla carne e sono deliziose da mangiare. Il tonno, sebbene sia un tipo di pesce abbastanza pesante da digerire, amalgamato con il pangrattato assume una certa digeribilità.

Si possono conservare in frigo per massimo due giorni e si possono gustare accompagnate da un’insalata di rucola.

 

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

INGREDIENTI

-250 gr di pane raffermo
-300 gr di tonno sgocciolato
-pangrattato
-scorza di un limone
-succo di limone
-1 uovo
-prezzemolo
-pepe
-sale
-olio

PREPARAZIONE

In una terrina, dopo aver sgocciolato come si deve il tonno, mescolatelo a del pane raffermo, ammorbidito precedentemente nell’acqua. Spremete il succo di un limone. E grattugiatene la scorza. Versate poi sia la scorza che il succo nel tonno. Aggiungete sale e pepe e del prezzemolo sminuzzato.Incorporate un uovo sbattuto.


Il tonno è ricco di Omega3

Mescolate bene, fino ad ottenere un composto omogeneo. Con l’aiuto di un cucchiaio prelevate un po’ di impasto e lavoratelo con le mani a formare delle palline. Passate ogni polpettina di tonno nel pangrattato e lasciatela riposare in una teglia. Una volta ottenute almeno 12 polpette, scaldate una padella con olio e friggete 4 per volta le polpettine di tonno, facendole dorare bene.

Le polpette di tonno piacciono molto ai bambini

Fate colare l’olio di frittura in eccesso, adagiando le polpettine su un foglio di carta assorbente. Ottime, davvero buonissime! Se volete osare, aggiungete all’impasto anche della granella di pistacchio o una manciata di formaggio parmigiano, saranno ancora più saporite!

LEGGI ANCHE

POLPETTE DI TACCHINO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.