Crea sito

Gnocchi alla crema di pomodoro

Print Friendly, PDF & Email

Gli gnocchi alla crema di pomodoro sono un primo piatto semplicissimo, ma è proprio nella semplicità che si nasconde la bontà. Il giovedì è tradizione mangiare gnocchi, come mai? Ve lo sveliamo subito: dopo la seconda Guerra Mondiale, si iniziò a vendere grandi quantità di questo tipo di pasta, molto sostanziosa poiché fatta con acqua, farina, sale e patate. Era consuetudine mangiare gnocchi il giovedì, quindi a metà settimana, per fare il carico di energie prima del digiuno del venerdì, dedicato invece al consumo di pesce o anche di ceci e baccalà.

Una tradizione religiosa legata anche a motivazioni economiche: nostra nonna Ida ci raccontava sempre di come si cercava di risparmiare, soprattutto nel dopoguerra, quando i generi alimentari costavano molto e si mangiava un solo piatto, abbondante e sostanzioso, per saziare tutta la famiglia (loro erano ben 7 figli, pensate un po’!). Per preparare gli gnocchi usavano anche un impasto semplice di acqua, farina e sale. Nonna ci raccontava che il giovedì in casa era una festa e si attendeva con gioia quel giorno per mangiare un piatto, semplice ai nostri occhi, ma prelibato e delizioso per chi come loro aveva sofferto la fame sotto i bombardamenti.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 3-4 minuti

gnocchi alla crema di pomodoro

Gnocchi alla crema di pomodoro

INGREDIENTI

-250 gr di gnocchi di patate

– ½ cipolla

-1 scatola di pomodori pelati

-1 cucchiaio di concentrata di pomodoro

-80 gr di parmigiano

-Basilico

-Olio

-Sale

PREPARAZIONE

In un tegame fate scaldare un cucchiaio di olio e rosolate una mezza cipolla tritata. Una volta imbiondita, aggiungete la scatola di pomodori pelati e lasciate cuocere per una decina di minuti a fuoco lento, avendo cura di girare con una cucchiarella di legno dal centro verso i lati in senso orario. Quando la salsetta avrà raggiunto una consistenza cremosa, aggiungete un cucchiaio di concentrato di pomodoro, un cucchiaio di parmigiano, una o due foglie di basilico fresco, che profumerà il tutto e continuate a girare.

gnocchi alla crema di pomodoro

Gnocchi alla crema di pomodoro o alla sorrentina?

Salate a piacere, anche se, avendo già aggiunto il parmigiano, la salsa rischia di essere una salamoia, quindi state attenti e assaggiate prima di aggiungere sale. In una pentola con abbondante acqua fate bollire per qualche minuto gli gnocchi di patate, scolateli e serviteli con due mestoli di crema di pomodoro, decorando con qualche foglia di basilico.

*VARIANTE

gnocchi alla sorrentina

Potete aggiungere qualche pezzetto di provola o mozzarella affumicata prima di servire, in questo modo avrete gli Gnocchi alla Sorrentina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.