Crea sito

Spatzl alla crema di zucca

Print Friendly, PDF & Email

Gli Spatzl alla crema di zucca sono un delizioso piatto tedesco, molto diffuso nella Germania Meridionale, ma anche nel Tirolo, Alto Adige e Trentino. Spatzl ( parola tedesca che indica il “passerotto”) è  una pasta dalla forma dello gnocchetto filiforme e rimanda all’antica usanza tedesca di accompagnare questo piatto a carne di cacciagione (volatili compresi).  Gli spatzl sono a base di farina, uova, spinaci e acqua (talvolta anche birra o latte). Si possono cucinare con il burro, con i formaggi o con le erbette aromatiche, ma noi ve lo proponiamo con una bella crema di zucca, che non deluderà il vostro palato.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Spatzl alla crema di zucca

Spatzl alla crema di zucca

INGREDIENTI

-200 gr di spinaci lessati

– 200 gr di farina

-2 uova

-100 ml di acqua o latte

– 1 pizzico di noce moscata

-400 gr di zucca

-4 carotine dolci

-2 cucchiai di olio

-1 spicchio di aglio

-1/2 cipolla

-sale q.b.

PREPARAZIONE

Impasto spatzl

Lavate e lessate gli spinaci, poi strizzateli e tritateli; quindi passateli in un mixer con le uova, l’acqua, la noce moscata e lavorate fino ad ottenere un composto denso e liscio. Versate la crema in una ciotola e aggiungete un po’ alla volta la farina. Lavorate con una frusta e lasciate riposare per alcuni minuti. Mettete a bollire una pentola con abbondante acqua e trasferite il composto cremoso in uno schiacciapatate a fori larghi e spremete per ottenere questi gnocchetti tirolesi. Fate scivolare nell’ acqua in ebollizione i filamenti di spatzl. Quest’ultimi saranno cotti appena li vedrete affiorare in superficie. Scolateli con una schiumarola e trasferiteli nella pentola wok con la crema di zucca.

La crema di zucca e carote

Spatzl alla crema di zucca

Pelate le carote e sminuzzatele. Tagliate a cubetti la zucca, dopo averla sciacquata bene, e versatela in una pentola wok con due cucchiai di olio e una mezza cipolla tritata, uno spicchio d’aglio e il trito di carote. Fate soffriggere il tutto a fiamma bassa per una ventina di minuti, girando di tanto in tanto con l’aiuto di un mestolo di legno.

Un bel bicchiere di birra con gli spatzl alla crema di zucca

Quando la zucca sarà ben cotta tenderà ad ammorbidirsi, quindi schiacciatela per bene con una forchetta fino a renderla filamentosa e cremosa e aggiustate di sale.  Versate nella pentola con il condimento così preparato anche gli spatzl e fate saltare per 5 minuti a fuoco vivo. Servite gli spatzl alla crema di zucca con una bella spruzzata di parmigiano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.