Crea sito

Canederli ricetta facile, avvolta da una leggenda altoatesina

Print Friendly, PDF & Email

I Canederli  ricetta facile del piatto tipico del Trentino Alto Adige e Sud Tirol si possono gustare sia al formaggio che con i funghi. Una vera carica di calorie e sapori, che ci hanno completamente stregate durante uno dei nostri frequenti viaggi attraverso lo Stivale. Giunte a Bolzano, abbiamo avuto subito modo di apprezzare la cucina locale, scoprendone trucchi e ricette.

Le palle di cannone contro lo stomaco dei Lanzichenecchi

Secondo una leggenda queste “palle di pane” riuscirono a mettere KO i Lanzichenecchi che facevano scorrerie nel territorio altoatesino. I saccheggiatori fecero irruzione in casa di un maso (contadino) minacciando di bruciare tutto se non avessero mangiato subito qualcosa. Una delle figlie del maso inventò questa ricetta con pochi ingredienti e i Lanzichenecchi si saziarono fino ad addormentarsi. I Canederli al formaggio e funghi con la nostra ricetta facile sono davvero rapidi da preparare, ma vanno cotti con cura, senza farli ammollare troppo nel brodo, né tanto meno bruciandoli nel burro.

Se avete intenzione di mangiarli a cena, tenete conto che un paio di Canederli a persona sono la dose giusta per non stare male. Al Sud Italia siamo soliti chiamare i Canederli “palle di pane o polpette di pane tosto”, ma scopriamo insieme come realizzare un piatto di tutto rispetto:

Canederli-ricetta-facile
Canederli al formaggio con brodo

Canederli, ricetta facile

INGREDIENTI

-300 g di pane raffermo,oppure 100 gr di semolino
-150 g di formaggio stagionato o piccante
-300 gr di funghi porcini
– 1 cipolla
-100 g di burro
-100 ml di latte
-4 uova
– sale, pepe, maggiorana
– prezzemolo tritato

PREPARAZIONE CANEDERLI AL FORMAGGIO
Prendete la cipolla e sminuzzatela finemente, poi doratele in una pentola con del burro. Nel frattempo, prendete il pane raffermo e ammorbiditelo nel latte. Strizzatelo e mescolatelo al formaggio ridotto a pezzettini finissimi. Aggiungete le cipolle e il latte, mescolate. Unite anche le 4 uova e le spezie. Mescolate finchè non otterrete un composto denso.

I Canederli risalgono ai Lanzichenecchi secondo la leggenda

Lasciate riposare per una decina di minuti. Poi, con l’aiuto di un cucchiaio prendete un po’ di composto e formate con le mani una pallina. Realizzatene quanto basta per quattro persone, ovvero non più di due canederli a testa (sono belli pesanti da digerire!). A questo punto potete friggere i Canederli in una pentola con burro e servire con insalata, oppure ammorbidirli in del brodo.

LA VARIANTE AI FUNGHI
Al composto preparato per i Canederli al formaggio, oltre alle uova, al latte, alle cipolle, al formaggio ed al pane, potete aggiungere anche dei funghi porcini, precedentemente passati in padella con il burro. Potete servire i Canederli, così preparati, bagnati di una salsina ai funghi, (realizzata frullando un 80 gr di panna da cucina a una parte dei funghi passati in padella con burro).

Canederli-ricetta-facile
Canederli al burro e funghi

Sono una bomba di gusto e calorie, ma d’altronde servono a scaldare le fredde giornate d’inverno. Basta non esagerare con le quantità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.