Crea sito

VERZE IN PADELLA (FUJE STRASCINITE) CON LE PATATE

verze in padella fuje strascinite

Li “fuje strascinite”, ossia le verze in padella, sono un contorno tipico della provincia di Teramo. Si preparano con le verze cotte direttamente in padella senza bollirle prima assieme ad olio, aglio, alloro e peperoncino. Io seguo la ricetta della mia nonna che aggiunge alle verze anche le patate completando alla perfezione il piatto.

verze in padella fuje strascinite
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Verza (intera)
  • 2 spicchiAglio
  • q.b.Peperoncino
  • 2 foglieAlloro
  • 1 bicchiereOlio
  • 1 bicchiereAcqua
  • 1 bicchiereVino bianco
  • q.b.Sale
  • 4Patate

Preparazione

Come pulire la verza

  1. Per preparare le fuje strascinite, per prima cosa bisogna eliminare le foglie esterne più scure e poi tagliare la base del torsolo centrale. Iniziare quindi a staccare una foglia alla volta e tagliarla in quattro grossi pezzi. Incidere la parte centrale più dura delle foglie in modo tale che cuocia uniformemente. Continuare così fino a quando le foglie saranno difficili da staccare: a questo punto spaccare a metà la verza, eliminare la parte centrale dura e bianca. Se volete velocizzare il procedimento, tagliate semplicemente in quattro la verza, eliminate la parte centrale e tagliatela a pezzettoni. Infine lavare sotto l’acqua corrente e mettere a scolare.

Cottura

  1. In una padella molto larga o in un tegame rettangolare da forno, far soffriggere olio, peperoncino e l’aglio infilato in uno stuzzicadenti per non perderlo.

  2. verze in padella fuje strascinite

    Abbassare il fuoco al minimo ed iniziare ad aggiungere un po’ alla volta le prime verze, sfumare con il vino bianco. Fatelo evaporare, aggiungete poca acqua alla volta e poi coprite con un coperchio. Appena le prime verze saranno appassite aggiungetene altre e rimettete subito il coperchio in modo tale da sfruttare il vapore e non aggiungere troppa acqua.

  3. patate lesse

    Nel frattempo, se volete aggiungere le patate alla preparazione, sbucciatele e lessatele a pezzettoni grandi in acqua leggermente salata. Io ad esempio, aggiungo le patate alle “fuje strascinite” quando la verza è fuori stagione e risulta quindi più amara.

  4. Quando le verze in padella saranno cotte, aggiungete le patate lessate schiacciandone qualcuna e lasciando anche dei pezzi più grandi. Aggiustare infine di sale e servire le vostre fuje strascinite ben calde.

Note

Le verze in padella (fuje strascinite) sono ottime per accompagnare un secondo a base di maiale, come le braciole o le salsicce. Come piace mangiarle a me? Super piccanti, su una bella fetta di pane abbrustolito e con un filo di olio a crudo!

Se volete un altro contorno tipico della mia zona, provate i PEPERONI ARROSTITI!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.