Crea sito

GELATO BISCOTTO Maxibon (ricetta facile)

gelato biscotto maxibon

Oggi vi propongo una ricetta facilissima per fare il gelato biscotto in casa: senza gelatiera e senza latte condensato ma solo con panna e uovo. Questo gelato è davvero goloso e si presta a numerose varianti: oggi vi spiego come preparare i vostri Maxibon homemade, con un croccante guscio di cioccolato e granella di nocciole.

gelato biscotto maxibon
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni16 pezzi
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 mlPanna da montare (tipo Hoplà)
  • 1uovo
  • 50 gzucchero a velo vanigliato
  • 32biscotti secchi (tipo zuppalatte Colussi)
  • q.b.latte

Per il guscio dei gelati

  • 150 gcioccolato fondente
  • 50 ggranella di nocciole

Preparazione

  1. gelato biscotto uovo e panna

    Per prima cosa, assicurarsi che la panna sia ben fredda di frigorifero. Montarla quindi a neve ben ferma.

    In un’altra ciotola invece montare l’uovo con lo zucchero a velo finché non risulta chiaro e spumoso.

    Amalgamate fino ad ottenere una crema omogenea. Potete aggiungere scaglie di cioccolato o aroma di vaniglia, a piacere.

  2. gelato biscotto

    Prendere quindi una teglia di alluminio e rivestirla con un foglio di pellicola. Con questa dose di crema vi verranno due teglie di gelato biscotto.

    Disporre sul fondo i biscotti appena imbevuti nel latte. Io vi consiglio di prendere un piatto piano e metterci un velo di latte, così da evitare che si imbevano troppo.

  3. gelato biscotto crema

    Spalmate quindi metà della crema sui biscotti.

    Piccolo suggerimento: le teglie in alluminio non saranno mai delle dimensioni perfette per i biscotti. Se però, mentre spalmate la crema, con una mano tenete la pellicola sollevata in verticale, vi aiuterà a non mettere la crema fuori dalla base di biscotto.

  4. gelato biscotto

    Coprite con altri biscotti sempre leggermente bagnati nel latte.

    Congelate per almeno 4 ore.

  5. gelato biscotto guscio cioccolato e nocciole

    Quando il gelato sarà solido, separare i singoli gelati con un coltello liscio. Bagnate la lama con dell’acqua prima di ogni taglio.

    Sciogliere nel frattempo il cioccolato (fondente o al latte come preferite) e unire all’interno la granella di nocciola.

    Con un cucchiaio o un pennello, decorare metà del gelato biscotto e metterlo su un vassoio rivestito di carta forno.

    Far solidificare nuovamente in congelatore.

Note

Per gustare al meglio il gelato biscotto, lasciatelo 5 minuti fuori freezer prima di mangiarlo.

Non vi resta che provare tutte le varianti che più vi piacciono!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.