Crea sito

Hummus di ceci light

Hummus di ceci light

Prepariamo un cremoso e delizioso hummus di ceci light!

L’hummus è una pietanza di origini mediorientali; le versioni e le ricette sono innumerevoli, in ogni caso, gli ingredienti principali sono i ceci e la thaina.

La thaina è una salsa a base di semi di sesamo, densa e nutriente tanto da essere definita burro di sesamo: i semi di sesamo vengono tostati, macinati e miscelati con olio; al fine di contenere il contenuto in grassi, al posto della thaina aggiungeremo all’hummus un paio di cucchiai di sesamo tostati e macinati.

L’hummus viene servito tradizionalmente come antipasto o utilizzato come salsa; tiepido, a temperatura ambiente o freddo: puoi conservarlo in frigo avendo l’accortezza di uscirlo un’oretta prima di consumarlo in modo che torni morbido e leggero.

Trattandosi di un piatto a base di legumi, noi l’abbiamo consumato con delle fette di pane integrale ma lo immagino bene anche insieme a del riso basmati semplicemente lesso.

Contro ogni previsione [legato com’è alle tradizioni locali, pensavo avrebbe rimpianto i ceci interi] l’assaggiatore ufficiale lo ha gradito moltissimo!

Per quanto riguarda i ceci, ne preparo più porzioni in modo da averne una piccola e pratica scorta in freezer: cucinare i ceci [ricetta base].

Così facendo basterà scongelarne una porzione e in pochi minuti l’hummus sarà pronto evitando di utilizzare legumi in scatola.

Altrimenti ricorda che i ceci secchi necessitano di ammollo [12-24 ore].

Se hai dubbi sulle quantità da preparare, ho annotato le variazioni di peso dei legumi da crudi a cotti: ceci peso crudi e cotti.


Per quanto riguarda il tempo di preparazione, considera:

  • 12-24 ore di ammollo;
  • 40 minuti per la cottura dei ceci;
  • 10-20 minuti per la preparazione dell’hummus.

Se utilizzi i ceci già pronti calcola il solo tempo di preparazione dell’hummus.

Hummus di ceci light
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 cucchiai Semi di sesamo
  • 10 ml Olio extravergine d'oliva (a crudo)
  • 10 ml Succo di limone
  • 1 pizzico Aglio in polvere
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Pepe misto in grani (con macinino)
  • 1 pizzico Curcuma in polvere
  • q.b. Prezzemolo (tritato)
  • 1 pizzico Peperoncino rosso (tritato grosso)

Preparazione

  1. Prepara i ceci seguendo il procedimento descritto in cucinare i ceci [ricetta base] o, se li hai già pronti in freezer, scongelane una porzione.

  2. In una piccola padella antiaderente rovente fai tostare i semi di sesamo fino a farli dorare.

  3. Taglia un foglio di carta da forno, sistemaci sopra i semi di sesamo tostati, chiudilo a sacchetto e con l’aiuto di un batticarne e di un tagliere o di un mortaio pestali.

  4. Versa nel tritatutto:

    • i semi di sesamo tostati;

    e trita.

  5. Metti da parte un paio di cucchiai di ceci interi da aggiungere al piatto finito.

  6. Trasferisci i ceci nel tritatutto prelevandoli e scolandoli con un cucchiaio.

    Tieni il brodo da parte e aggiungilo successivamente per diluire la crema se dovesse risultare troppo densa.

    Trita.

  7. Versa nel tritatutto:

    • l’olio;
    • il succo di limone;

    e trita.

  8. Se la crema di ceci dovesse risultare troppo densa aggiungi un po’ del brodo precedentemente messo da parte.

  9. Versa nel tritatutto:

    • l’aglio;
    • il sale;
    • il pepe;
    • la curcuma;

    e trita.

  10. Aggiungi il prezzemolo e amalgama.

  11. Impiatta aggiungendo i ceci interi.

  12. Aggiungi il peperoncino rosso.

  13. Aggiungi un filo di olio a crudo.

  14. Il tuo hummus di ceci è pronto.

    Buon appetito!

Note

L’abbinamento con pasta, riso o altri cereali permette di assorbire al meglio le proteine dei legumi; i cereali inseriti in questi piatti, infatti, vanno a compensare gli amminoacidi mancanti nei legumi consentendo di ottenere un pool amminoacidico completo.

Naturalmente, scegli cereali integrali.

Inizia il pasto con un’abbondante porzione di verdura [cruda o cotta] e con la frutta se è presente nel tuo schema alimentare quindi completa con pane e ceci per comporre un pasto bilanciato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da azuccherozero

Mi chiamo Francesca e la mia mission è: prevenire o tardare l’insorgenza del diabete attraverso un’alimentazione corretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.