Strudel salato con culatello (ricetta stuzzichino)

strudel con culatello

Un’idea facile e veloce che farà contenti tutti gli ospiti è questo strudel salato con culatello.

Si prepara in un lampo, con la pasta sfoglia confezionata, e fa godere il palato con il sapore unico del culatello.

E’ ottimo come antipasto o stuzzichino rappresenta un vero passepartout per cene dell’ultim’ora o per un buffet.

Il mio consiglio è di associare al culatello un formaggio a pasta filante dal gusto delicato, che non copra il sapore del culatello, che di questo piatto deve essere la vera star.

Attenzione anche alla cottura: fate dorare il vostro strudel, ma non troppo perchè altrimenti il culatello tenderà a seccarsi.

Siete curiosi di provare questa ricetta? Seguitemi in cucina e prepariamo insieme lo strudel salato con culatello!

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda;
  • 1 etto di culatello affettato sottile (io ho usato quello del Salumificio Villani);
  • 10 fettine sottili di scamorza non stagionata o di formaggio a pasta filante;
  • mezza tazzina da caffè di latte;
  • semi di papavero q.b..

Accendete il forno a 200 gradi in modalità ventilata.

Srotolate la pasta sfoglia senza togliere la carta da forno che la avvolge e farcitela con le fettine di culatello, lasciando un centimetro di margine dal bordo (vi servirà per chiudere lo strudel, evitando la fuoriuscita del ripieno).

Fate un secondo strato con le fettine di scamorza.

Chiudete il vostro strudel arrotolandolo su se stesso e sigillando bene i bordi.

Fate in modo che il bordo finale della pasta sfoglia resti nella parte di sotto dello strudel (se occorre, giratelo delicatamente, aiutandovi con la carta da forno) e ripiegate verso il basso i bordi laterali, sempre sigillandoli bene.

Ponete lo strudel con la sua carta da forno in una teglia e spennellate la parte superiore con poco latte, quindi cospargetela con i semi di papavero.

Cuocete in forno caldo per 20 minuti e servite….sentirete che bontà!

strudel con culatello

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su InstagramTwitter e Pinterest!

Precedente Tartufi di pandoro (ricetta dolce) Successivo Pasta con le cime di rapa (ricetta pugliese)

22 commenti su “Strudel salato con culatello (ricetta stuzzichino)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.