Grissini Con Pasta Madre – lievitazione naturale

Oggi la mia collega Sonia di Tè Verde ci presenta i Grissini Con Pasta Madre!

“Se devo scegliere tra pane e grissini io scelgo il pane. Ma ci sono sempre le eccezioni, vero? E questa è sicuramente una di quelle. Questi grissini con pasta madre sono così buoni che mi devo imporre di non farli troppo spesso perché noi, in famiglia, non riusciamo a smettere di mangiarceli tutti e subito. E questo è deleterio per la nostra linea, però, una volta ogni tanto… Non voglio aggiungere altro. Provateli e poi sono sicura che capirete perché ne sono così entusiasta! 🙂

grissini con pasta madre

Ingredienti:
  • 500 g farina di grano tenero tipo 0 o 1 
  • 260 g acqua
  • 180 g di lievito madre rinfrescato
  • 1 cucchiaino di zucchero o miele
  • 10 g di sale
  • 50 g circa di olio EVO più quello che serve per pennellare i grissini

Preparazione dei Grissini con Pasta Madre:

Sciogliere il lievito madre nell’acqua. Unire lo zucchero e la farina. Dopo qualche minuto aggiungere il sale e l’olio, poco alla volta. Impastare bene ( con una planetaria o anche a mano) finchè l’impasto sarà liscio e omogeneo. Formare una palla e fare lievitare il composto per 3 ore coperto con un telo. Trascorse le 3 ore riprendere l’impasto e fare le pieghe a tre (cioè formare un rettangolo, dividerlo idealmente in tre parti, sollevare la parte esterna di destra e portarla su quella centrale. Ora ripetere la stessa operazione con l’estremità sinistra). Fare lievitare per un’ora coperto con della pellicola.

Ora prendere l’impasto e formare un rettangolo alto circa 10 cm. Con un tarocco tagliare delle strisce larghe circa 3 cm, (la striscia misurerà quindi 10 cm di altezza e 3 cm di larghezza) allungarle formando i grissini: le metto sulla spianatoia e le lavoro come si lavorano gli gnocchi. Dopo qualche secondo la piccola striscia di pasta sarà un bel grissino lungo e naturalmente più sottile; attorcigliarli leggermente. Infine posizionare i grissini sulla teglia ricoperta con della carta da forno e spennellarli con l’olio. Per ottenere un sapore più marcato aggiungere un pizzico di sale sulla superficie.

Infornare a 200°C per almeno 15/17 minuti (controllare la doratura).

Raccomandazione: non fateli colorare troppo altrimenti diventeranno troppo duri!

Questi grissini sono buoni anche il giorno dopo ( se ci arrivano!). Appena cotti però sono la fine del mondo!

Per tornare alla HOME PAGE e cercare altre ricette. Se vuoi essere sempre aggiornato sulle mie ricette inserisci la tua email in SEGUI QUESTO BLOG. 

Ti aspetto sulla pagina Facebook ARYBLUE, risponderò personalmente a tutte le domande, oppure seguimi su Instagram,  Twitter o Pinterest !

Grazie della visita e se ti va lascia un commento qui sotto 😀 

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Aryblue 

4 Risposte a “Grissini Con Pasta Madre – lievitazione naturale”

  1. ciao, complimenti intanto per il tuo graziosissimo blog!!!
    Non è da molto che anche io sperimento ricette con la pasta madre e ho attinto alla tua ricetta per questi favolosi grissini per produrne una mia… ovviamente ho citato la fonte e invitato i miei lettori a venire a trovarti.. spero non ti dispiaccia… la ricetta sarà visibile sul mio blog da questo pomeriggio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.