Crea sito

TORTA SALATA CON SALAMINO PICCANTE

TORTA SALATA CON SALAMINO PICCANTE

di AMORE e FANTASIA in CUCINA

La torta salata con salamino piccante è un piatto davvero semplice e veloce da preparare. Da farcire con gli ingredienti che preferite, basta che siano sfiziosi e saporiti.

TORTA SALATA CON SALAMINO PICCANTE 1

INGREDIENTI:

Pasta sfoglia rettangolare

Salamino piccante

emmental

Mozzarella

un uovo o Latte

PREPARAZIONE:

Per preparare la torta salata con salamino piccante per prima affettare il salamino piccante con l’affettatrice.

Rivestire uno stampo rettangolare con la carta da forno bagnata e ben strizzata.

Adagiare la pasta sfoglia sullo stampo e pressare bene il fondo e i brodi per far aderire la pasta, ritagliare il bordo in eccesso con un taglia pasta liscio o un coltello (che potrete usare per realizzare le losanghe).

Bucherellare il fondo della pasta con i lembi di una forchetta.

Ora farcire la torta: adagiare sul fondo le fette di salamino piccante e distribuirle su tutta la superficie e farne un’altro strato identico.

TORTA SALATA CON SALAMINO PICCANTE 4

Ricoprire di fettine di emmental e mozzarella tutta la superficie.

TORTA SALATA CON SALAMINO PICCANTE 3TORTA SALATA CON SALAMINO PICCANTE 2Salare, pepare aromatizzare.

Ripiegare infine i bordi della pasta sfoglia verso l’interno e spennellarli con dell’albume.

Infornare a 180°C per circa 30 minuti circa, fino a quando la torta salata con salamino piccante risulterà dorata in superficie, quindi estrarla e lasciarla intiepidire prima di portarla in tavola.

Trasferire la torta salata con salamino piccante infine su un piatto di portata e servire in tavola.

La torta salata con salamino piccante si può conservare già cotta in frigorifero coperta da pellicola trasparente per 1-2 giorni. Si può preparare la mattina e cuocere in giornata, mantenendola in frigorifero coperta da pellicola trasparente fino al momento della cottura.