Crea sito

TORTA DELLA NONNA

TORTA DELLA NONNA

di AMORE e FANTASIA in CUCINA

La torta della nonna è un dolce semplice e veloce. Composto da un involucro di croccante pasta frolla ricoperto di pinoli e zucchero al velo con un morbidissimo ripieno di crema pasticcera e pinoli.

torta della nonna 10

INGREDIENTI:

per l’impasto:

400 gr di farina 00

2 uova intere

150 gr di zucchero

130 gr di burro a temperatura ambiente

1 bustina di lievito per dolci vanigliato

1 pizzico di sale

per la farcitura:

500 ml latte

1 uovo

50 g di farina (2 cucchiai circa)

75 g di zucchero (2 cucchiai circa)

1 buccia di limone

per decorare:

una busta di pinoli

zucchero a velo vanigliato

PREPARAZIONE:

Per preparare la torta della nonna per prima cosa preparare la crema pasticcera ponendo sul fuoco un pentolino con il latte e la buccia di limone e lasciarlo bollire. Intanto proseguire la preparazione mettendo in un pentolino capiente lo zucchero, l’uovo e la farina e mescolarli. Unire il latte al composto continuando a mescolare con una frusta senza formare grumi .
Accendere nuovamente il fuoco girare con una paletta di legno continuamente per addensare il composto.Quando il composto si addensa togliere il pentolino dal fuoco. Lasciar raffreddare la crema coperta da pellicola trasparente che deve restare a contatto con la crema per evitare che si formi una pelliccina.

crema

Ora setacciare la farina su di un piano da lavoro e aggiungere la bustina di lievito e lo zucchero. Al centro del mucchio praticare una buca e aggiungere le uova, 1 pizzico di sale, burro a pezzi.  Impastare rapidamente il tutto con le mani fino ad ottenere un impasto liscio abbastanza elastico ed omogeneo. (Se si vuole creare con l’impasto ottenuto una palla e lasciarlo riposare in frigorifero per almeno 20 minuti avvolto nella pellicola trasparente.Trascorsi i 20 minuti riprendete l’impasto.)

Dividere l’impasto in due parti uguali, stenderne due dischi rotondi dello stesso diametro della tortiera circa 28 cm su carta forno. Trasferire un disco di pasta con carta forno sulla tortiera facendo attenzione a coprire fondo e bordi. (se si vuole mettere l’altro disco un po’ in congelatore per farlo raffreddare per poi posizionarlo meglio)

Eliminate l’impasto in eccesso. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta in modo che non si creino bolle durante la cottura.

Versare al suo interno la crema ormai raffreddata e livellare con un cucchiaio, ed aggiungere i pinoli.

Prendere l’altro disco e ricoprire completamente la superficie della torta della nonna capovolgendocelo sopra e togliendo la carta forno. Bucherellare la superficie della torta e sigillare attentamente bene i bordi con l’aiuto di una forchetta in modo da non far fuoriuscire la crema durante la cottura.

torta della nonna 2

Distribuire e ricoprire di pinoli tutta la superficie della torta della nonna premendo un po’ con le mani in modo da farle aderire bene.

Cuocere la torta della nonna in formo statico a 180° per circa 30 minuti.

A cottura ultimata estrarre la torta della nonna dal forno e lasciarla raffreddare nella tortiera.

Una volta raffreddata toglierla dallo stampo e trasferirla su un piatto da portata.

Spolverizzare a piacere la torta della nonna con zucchero a velo.

Ottima anche nelle stagioni calde fredda