Crea sito

Plumcake pere e cioccolato

Un goloso plumcake perfetto per la colazione e la merenda. Facile e veloce da realizzare, il plumcake pere e cioccolato è perfetto per accompagnare un delizioso cappuccino, oppure una tazza di tè. Il plumcake pere e cioccolato si conserva sotto una campana di vetro per circa 3 giorni. Scopriamo come realizzarlo facilmente in casa.

 

 

Potrebbe interessarti anche: Plumcake yogurt e gocce di cioccolatoPlumcake mele e mascarponeMini plumcake ricotta e limone

 

Per rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, seguitemi su facebook, twitter  ed instagram.
plumcake pere e cioccolato 2
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6-8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Uova (circa 50 g a uovo)
  • 180 g Zucchero
  • 100 g Burro
  • 180 g Latte
  • 220 g Farina 00
  • 50 g Cacao amaro in polvere
  • 1 bustina Vanillina
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale
  • 2 Pere kaiser
  • q.b. Zucchero a velo (facoltativo)

Preparazione

  1. Con l’aiuto delle fruste elettriche, lavorare le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto biancastro e spumoso.

  2. Nel frattempo, sciogliere il burro. Potrete effettuare questo passaggio con un pentolino sul fornello, oppure in un apposito contenitore nel microonde. Aggiungere il latte ed il burro fuso alle uova e continuare a montare, fino a che gli ingredienti non si saranno ben amalgamati.

  3. Incorporare la farina, il cacao amaro, la vanillina ed il lievito setacciati, ed infine, un pizzico di sale. Continuare a montare, fino a che non otterete un composto omogeneo.

  4. Sbucciare le pere e togliere la parte centrale. Tagliare le pere a piccoli cubettini. Tenere da parte mezza pera, dalla quale riceverete delle fettine da mettere sulla superficie del plumcake.

  5. Aggiungere le pere tagliate a cubettini all’impasto e versarlo in uno stampo da plumcake imburrato ed infarinato. Terminare con le fettine di pera ed infornare a 180° per circa 45 minuti. Prima di sfornare il plumcake, verificare la cottura con uno stecchino.

  6. Lasciar raffreddare completamente, sformare il plumcake e, a piacimento, spolverizzare con dello zucchero a velo.

Note

  • Potrete conservare il plumcake sotto una campana di vetro per circa 3 giorni.
  • Per verificare la cottura del plumcake fare la prova stecchino. Inserire uno stecchino al centro del dolce, se lo stecchino esce asciutto, significa che il dolce è cotto, in caso contrario, prolungare di qualche minuto la cottura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.