Pasta con crema di asparagi e speck

Un primo piatto cremoso e facile da realizzare. Potrete preparare la pasta con crema di asparagi e speck in pochi minuti, senza utilizzare latticini! Un primo piatto ricco e gustoso, ottimo in molte occasioni. Vi consiglio di gustare la pasta con crema di asparagi e speck calda, ma se lo preferite, è deliziosa anche fredda! Scopriamo insieme come realizzarla in pochi minuti!

 

Potrebbe interessarti anche: Pasta asparagi e prosciutto cottoCarbonara di asparagiPesto di asparagi

 

Per rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, seguitemi su facebook, twitter  ed instagram.
pasta con crema di asparagi e speck 2
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 200 g Pasta (formato a scelta)
  • 200 g Asparagi
  • 100 g Speck (tagliato a cubettini / listarelle)
  • 1 Scalogno
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. In una pentola capiente, portare ad ebollizione abbondante acqua, salarla e cuocere la pasta per il tempo indicato sulla confezione.

  2. Far scaldare una padella antiaderente, dove andrete a far rosolare lo speck tagliato a cubettini. Tenere da parte.

  3. Pulire e tagliare a fettine lo scalogno. Nella stessa padella utilizzata in precedenza, versare un filo d’olio extravergine d’oliva e far insaporire lo scalogno.

  4. Nel frattempo, lavare e pulire gli asparagi, eliminando la parte inferiore. Tagliare gli asparagi a rondelle ed incorporarle in padella con lo scalogno. Lasciar insaporire qualche istante, quindi aggiungere un bicchiere di acqua, in modo da ricoprire gli asparagi. Cuocere con coperchio a fuoco dolce per circa 10 minuti.

  5. Aggiustare gli asaparagi con un pizzico di sale ed una polverata di pepe e trasferirli in un bicchiere di un mixer. Frullare il composto fino ad ottenere una purea. Se necessario, allungare con ulteriore acqua. Trasferire nuovamente il composto in padella.

  6. Incorporare in padella lo speck e far insaporire insieme alla crema di asparagi. Non appena la pasta sarà cotta, scolarla e saltarla in padella con il condimento.

Note

  • Potrete preparare il condimento anche in anticipo e conservarlo in un apposito contenitore in frigorifero e scaldarlo quando andrete a condire la pasta.
  • A piacimento, potrete tenere da parte alcune punte degli asparagi, con cui decorare il piatto.
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.