Pesto di asparagi

Il pesto di asparagi è una deliziosa salsa, ideale per condire primi piatti e crostini. Facile e velocissimo da realizzare, questo pesto si conserva in frigorifero per alcuni giorni, coperto con dell’olio extravergine d’oliva, ma può essere anche congelato in appositi contenitori. Per realizzare il pesto di asparagi, ho utilizzato l’olio extravergine d’oliva Le Fasce del Frantoio Olive Marco, ed il risultato è stato davvero ottimo! Potrete realizzare questa ricetta sia con il bimby, sia seguendo il procedimento tradizionale.

pesto di asparagiDose per 1 barattolo di medie dimensioni

Pesto di asparagi

Ingredienti:

· 20 g pinoli
· 250 g asparagi già puliti
· 35 g parmigiano
· sale, peperoncino q.b.
· 30 g olio extravergine d’oliva, io Le Fasce

Preparazione:

Procedimento tradizionale

Lavare e pulire gli asparagi, eliminando la parte bianca inferiore.

Portare ad ebollizione abbondante acqua, dove andrete a lessare gli asparagi per circa 10 minuti, o fino a che non risulteranno teneri, facendo attenzione a non immergere nell’acqua le punte. Scolare e lasciar raffreddare.

Tagliare a pezzettini gli asparagi ed inserirli in un mixer. Incorporare i pinoli, il parmigiano e l’olio extravergine d’oliva. Azionare il frullatore e tritare il composto, fino ad ottenere la consisenteza desiderata.

Potrete regolare la cremosità del pesto aumentando e diminuendo i tempi di azione del frullatore, se necessario, aggiungere un goccio di olio in più. Aggiuastare con sale e, a piacimento, con del peperoncino.

Procedimento bimby

Lavare e pulire gli asparagi, eliminando la parte bianca inferiore.

Inserire nel boccale del bimby abbondante acqua, posizionare la verdura nel vassoio del varoma e cuocere per 18 min. – varoma – vel. 1. Lasciar raffreddare.

Nel boccale pulito e freddo, inserire gli asparagi, i pinoli, il parmigiano e tritare per 15 sec. – vel. 7. Incorporare l’olio extravergine d’oliva e frullare per 25 sec. – vel. 5.

Potrete regolare la cremosità del pesto aumentando e diminuendo i tempi di azione del bimby, se necessario, aggiungere un goccio di olio in più.

 

Potrebbe interessarti anche:
Pesto di rucola e mandorle https://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/pesto-di-rucola-e-mandorle/
Pesto di carciofi https://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/pesto-di-carciofi/
Pesto alla genovese https://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/pesto-alla-genovese/

2 Risposte a “Pesto di asparagi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.