Crea sito

Crostata senza cottura con crema di ricotta e frutta

Fresca e super colorata, la crostata senza cottura con crema di ricotta e frutta è facile da realizzare e perfetta in molte occasioni. Per realizzarla vi basteranno pochi e semplici ingredienti. Vi consiglio di prepararla in anticipo e conservarla in frigorifero per alcune ore prima di gustarla. Per preparare questa crostata potrete utilizzare la frutta che preferite. Scopriamo insieme come realizzare questa fresca e colorata crostata senza cottura!

 

Potrebbe interessarti anche: Crostata al cacao con panna alle fragoleCrostata con crema alla Nutella e noccioleCrostata con crema pasticcera e frutta

 

Per rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, seguitemi su facebook, twitter  ed  instagram.
crostata senza cottura con crema di ricotta e frutta 2
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6-8 persone – stampo da 20-22 cm
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 250 g Biscotti Digestive
  • 125 g Burro
  • 500 g Ricotta mista
  • 150 g Zucchero a velo
  • q.b. Frutta fresca

Preparazione

  1. crostata senza cottura con crema di ricotta e frutta fresca

    Per prima cosa, preparare la crema di ricotta, per la ricetta completa, cliccare qui. Far riposare in frigorifero.

  2. Nel frattempo, in un pentolino, sciogliere il burro (potrete sciogliere il burro anche con il forno a microonde). Lasciar intiepidire. Foderare uno stampo a cerniera con della carta forno.

  3. Con l’aiuto di un mixer, tritare i biscotti. Amalgamare il burro precedentemente fuso ed i biscotti tritati, con i quali andrete a formare uno strato compatto sulla superficie della tortiera con un bordo alto circa 2 cm. Inserire lo stampo in frigorifero e far riposare per almeno un’ora.

  4. Lavare, sbucciare e tagliare la frutta fresca. Io ho utilizzato l’uva, la pesca noce, il kiwi e le susine. Tenere da parte.

  5. Farcire la crostata senza cottura con la crema di ricotta. Decorare con la frutta precedentemente tagliata e riporre in friogirfero.

Note

  • Per decorare la crostata con crema di ricotta, potrete utilizzare la frutta che preferite.
  • Potrete sostituire i biscotti digestive con altri biscotti secchi.
  • Potrete conservare la crostata senza cottura con crema di ricotta e frutta per circa 2 giorni in frigorifero.
  • A piacimento potrete aggiungere alla crema di ricotta anche le gocce di cioccolato fondente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.