Crea sito

SBRICIOLATA DELLA NONNA

sbriciolata della nonna …Alla fine la torta della nonna è sempre la mia preferita e dopo averla fatta normale (QUI) e gelato (QUI) ho deciso di provare a fare anche la sbriciolata della nonna. E’ una torta fredda semplicissima da preparare e anche molto veloce e come le altre due la adoro. Non so davvero scegliere quella che preferisco.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù
SBRICIOLATA DELLA NONNA

SBRICIOLATA DELLA NONNA

Categoria: torte, dolci e pasticceria

Ingredienti:
400 gr biscotti
100 gr burro
500 gr crema pasticcera (vedi sotto elenco ingredienti)
12 gr fogli di gelatina (sono 6 fogli paneangeli)
100 gr pinoli
per la crema pasticcera:
300 ml Latte
200 ml Panna fresca
6 tuorli
140 gr Zucchero
1 stecca di vaniglia
40 gr Farina

Procedimento per la sbriciolata:

Mettete ad ammollare in ACQUA FREDDA i fogli di gelatina. Sbriciolate grossolanamente i biscotti e impastateli con il burro fuso in modo da avere un composto sbricioloso. Rivestite di pellicola trasparente uno stampo a cerniera e mettete metà dell’impasto sbricioloso cercando di compattarlo bene con le mani. Mettetelo in frigo per 20 minuti circa. Preparate la crema pasticcera mettendo sul fuoco il latte, la panna e la stecca di vaniglia privata dei semi. Sbattete in una ciotola i tuorli , lo zucchero mischiato ai semini interni della stecca di vaniglia e un pizzico di sale, unite la farina e continuare a mescolare. Mettete il composto di uova nel latte caldo abbassando il fuoco e senza mescolare, lasciate cuocere finchè non si formeranno dei vulcani in superficie a questo punto con una frusta a mano rimescolate e lasciate cuocere ancora un minuto. Lasciate intiepidire la crema, copritela con pellicola trasparente (altrimenti formerà la pellicina sopra) e mettetela in frigo.
Fate sciogliere in mezza tazzina di latte caldo la gelatina strizzata e unitela alla crema pasticcera. Versate la crema pasticcera sopra alla base di biscotti e sopra mettete il resto dell’impasto di biscotti e burro. Finite mettendo i pinoli sopra alla torta e mettete in frigo per almeno 2 ore.

Non perdete il mio tutorial su COME USARE LA COLLA DI PESCE o GELATINA IN FOGLI.

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti per la crema pasticcera

Consigli: potete prepararla anche il giorno prima. Se volete potete preparare la versione “del nonno” con crema pasticcera al cioccolato invece che normale. La ricetta la troverete QUI.

Torna alla HOME PAGE
Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

14 Risposte a “SBRICIOLATA DELLA NONNA”

  1. La proverò sicuramente, Una domanda: perché non è possibile sciogliere la gelatina (dopo averla ammollata) direttamente nella crema pasticcera calda? quindi farla intiepidire in frigorifero (coperta con pellicola) e, prima che sia completamente rappresa, versarla sulla base della torta. Grazie, ciao (sempre interessanti le tue ricette, complimenti)

  2. Ciao!!tivscrivo x dirti che è stato il dolce dell’estate apprezzato da tutti e spazzolato via in pochi minuti!!!provato anche con la crema pasticcera alla Nutella…una meraviglia!!!!

  3. L’ho fatta ieri per portarla a cena a casa di amici…un successone!!!fresca e delicata!da rifare assolutamente!hai delle bellissime ricette…complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.