Crea sito

MELANZANE A SCACCHIERA

Melanzane a scacchiera un secondo piatto facilissimo e veloce da preparare, sono buonissime e anche molto leggere e sono una ricetta perfetta se avete un marito un po’ noioso e al quale non piacciono le verdure come al mio. Simo infatti detesta le melanzane (a meno che non siano MELANZANE ALLA PARMIGIANA) e non le vuole vedere nemmeno in fotografia ma ho trovato questa favolosa ricetta (che la mia amica Eva chiama melanzane in su furru o qualcosa del genere perchè è sarda e significa melanzane in forno) e ho voluto provarla subito. Sono preparate in modo molto semplice e sono piaciute a tutti, la prossima volta infatti voglio provare a preparare con la stessa ricetta anche altre verdure e sono sicura che piaceranno a tutti anche quelle. Avete delle melanzane in casa e non sapete cosa farci? Siete mica anche a dieta? Volete provare a preparare insieme a me le melanzane a scacchiera? Iniziamo subito dai! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 2 Melanzane
  • 1 spicchio Aglio
  • Prezzemolo
  • Pangrattato
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Tritate finemente il prezzemolo.

  2. Tagliate a fettine sottilissime l’aglio sbucciato e privato dell’anima centrale.

  3. Prendete le melanzane, lavatele e asciugatele bene poi togliete il picciolo.

  4. Tagliate le melanzane in due parti per il verso lungo in modo da avere 4 parti.

  5. Incidete con la punta di un coltello abbastanza affilato le melanzane facendo una scacchiera senza arrivare alla fine.

  6. Praticamente farete tre tagli in obliquo da una parte e poi dall’altra incrociandoli.

  7. Sfregate il prezzemolo tritato sulle mezze melanzane in modo da farlo penetrare all’interno dei tagli.

  8. Mettete sale e pepe e un giro abbondante di olio extravergine di oliva sfregando bene con le mani.

  9. Salate e pepate.

  10. Mettete le melanzane su una teglia con carta forno ben distanziate.

  11. Mettete tutte le fettine di aglio sopra alle melanzane andando anche nei tagli.

  12. Spolverizzate le melanzane a scacchiera con pangrattato e completate con un altro giro di olio extravergine di oliva.

  13. Cuocete le melanzane a scacchiera in forno preriscaldato ventilato a 200° per 25 minuti circa fino a che la superficie risulterà dorata.

  14. Sfornate le melanzane a scacchiera e lasciatele raffreddare leggermente prima di servirle.

  15. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete fare la stessa ricetta anche con altre verdure come per esempio le zucchine.

  16. Non incidete troppo in profondità le melanzane.

  17. Non scegliete melanzane troppo lunghe e grandi per questa ricetta.

  18. Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche le MELANZANE IN PADELLA o anche la CAPONATA DI MELANZANE o anche le MELANZANE ALLA PAESANA oppure le MELANZANE A SCARPONE.

Conservazione

Le melanzane a scacchiera si conservano in frigo per due o tre giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.