Crea sito

FARRO CON TONNO

Farro con tonno rucola e cipolla di Tropea (e ad essere onesti anche un pochino di mozzarella che avevo avanzato ma voi potete anche non metterla) un piatto unico per quanto mi riguarda, non la chiamerei nemmeno insalata visto che mangiando questo piatto, soprattutto d’estate, potete tranquillamente essere a posto. Il farro con tonno e rucola è un piatto freschissimo e facilissimo da preparare che potete fare sia con farro precotto che vendono in scatola solo da sciacquare o, come ho fatto io, con il farro da cuocere in pentola ma vi assicuro che è davvero facilissimo e, anche se ha una cottura più lunga della pasta, alla fine dovrà solo bollire. Ho preparato quest’insalata di farro e tonno un giorno nel quale avevo davvero voglia di piatti freschi, appena arrivata l’estate in casa nostra si fa spazio a INSALATE DI RISO e a INSALATE DI PASTA ma per una volta ho voluto variare un pochino e mettere al posto di pasta e riso il farro. Vi piace il farro? Sapete che ha tantissime proprietà benefiche, regolarizza l’intestino e soprattutto dà un grande senso di sazietà? Provate anche voi a preparare insieme a me l’insalata di farro con rucola e cipolle vedrete che rimarrete conquistati. Iniziamo subito a vedere tutti gli ingredienti per questo buonissimo piatto di farro freddo con tonno e rucola. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

FARRO CON TONNO
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 250 gfarro
  • 250 gtonno sott’olio
  • 50 grucola
  • 1cipolla di Tropea
  • 100 gmozzarella
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione

  1. QUALE FARRO UTILIZZARE

    Potete usare sia il farro già cotto che si trova al supermercato in scatola come i fagioli.

    Potete usare il farro perlato da cuocere come ho fatto io, lo stesso che usate per le minestre e potrete cuocerlo subito dopo averlo sciacquato.

    Potete usare il farro decorticato che dovrete mettere in ammollo per una notte in acqua fredda e poi cuocerà circa 1 ora in acqua bollente.

    COME PREPARARLO

    Se utilizzerete il farro precotto in scatola sarà già pronto così, dovrete solamente sciacquarlo sotto all’acqua corrente del rubinetto.

    Se invece userete il farro da cuocere sinceratevi che sia farro perlato (cuoce 30 minuti) o farro decorticato (cuocerà 1 ora e dovrete lasciarlo a bagno per una notte intera) e sciacquatelo sotto all’acqua corrente del rubinetto per qualche minuto in modo da eliminare tutte le impurità.

    Fate bollire una pentola di acqua leggermente salata e, quando bollirà, mettete a cuocere il farro per 30 minuti se perlato e 1 ora se decorticato.

    Scolate il farro quando sarà cotto e sciacquatelo nuovamente sotto all’acqua corrente del rubinetto in modo da fermare la cottura e raffreddarlo.

    Mettete il farro cotto in una grande insalatiera e unite la rucola spezzettata con le mani, la mozzarella tagliata a cubetti, la cipolla di Tropea a fettine sottili e il tonno sott’olio sgocciolato e sbriciolato con le mani.

    Condite l’insalata di farro con tonno con abbondante olio extravergine di oliva e sale.

    Servite il farro con tonno e cipolle fresco.

    VARIANTI E CONSIGLI

    La mozzarella l’ho aggiunta alla fine perché mi era avanzata quindi se volete potete non metterla.

    Potete condire il farro con tonno anche con succo di limone spremuto.

    Se volete potete aggiungere foglie di basilico o menta fresche.

    Se volete potete condire il farro con tonno con OLIO AROMATIZZATO.

    Se vi è piaciuta la ricetta del farro con tonno e cipolla di Tropea forse potrebbero interessarvi anche l’INSALATA DI FARRO o anche il GRANO CON POMODORINI oppure il FARRO FREDDO TONNO E MAIS.

Conservazione

Il farro con tonno e cipolle di Tropea si conserva in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.