Pasta frolla croccante al mais

Pasta frolla croccante al mais, un impasto base perfetto per le crostate con la crema fresca in quanto tende a rimanere friabile e non si ammorbidisce troppo.

pasta frolla al mais

Uno dei classici della nostra pasticceria è la crostata con la frutta fresca e come base di farcitura di solito troviamo la crema pasticcera che inumidisce l’impasto con cui entra in contatto. Così ho pensato di provare questa ricetta di frolla avendo a disposizione della farina di mais fioretto biologica di Perniola Alimenti.

Come sempre il marito mi fa da cavia. Gli ho spacciato la frolla per quella tradizionale “somministrandogliela” con una fetta di crostata alle fragole e frutti di bosco (che sacrificio!). Dopo due morsi ha commentato “Buona! Bella croccante!”. Immaginate la mia soddisfazione nel sentire quelle parole che mi confermavano di averci azzeccato.  😮

Passiamo alla ricetta facile facile.

Ingredienti per pasta frolla croccante al mais (per uno stampo da crostata da 24 cm di diametro) 

230 g di farina 0 o 00

70 g di farina di mais fioretto (io uso quella bio di Perniola Alimenti)

100 g di zucchero

100 g di burro

1 uovo

1/2 bustina di lievito

scorza grattugiata di 1 limone non trattato

Preparazione

Sbattere l’uovo con lo zucchero.

Unire le farine e il lievito e setacciarle. Aggiungere la scorza di limone grattugiata.

Al centro mettere l’uovo con lo zucchero.

Per ultimo il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzi.

Su una spianatoia infarinata impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Se usate l’impastatrice utilizzare il gancio a foglia.

Creare una palla da avvolgere nella pellicola e mettere per almeno 1/2 ora nel frigo (in estate prolungare un po’ i tempi).

Su una spianatoia infarinata stendere la pasta frolla, spessore circa 1 cm.

Se la utilizzate per realizzare una crostata, ritagliate un disco di pasta con cui rivestire la tortiera, imburrata e infarinata.

In base alla ricetta che decidete di preparare scegliete se cuocere la frolla da sola, e in questo caso dovete procedere con la “punzecchiatura dell’impasto con una forchetta per evitare che cresca troppo durante la cottura, oppure ricoprire con il ripieno (marmellata, crema, ricotta ecc.). Al momento l’ho provata solo per la crostata di frutta fresca ma in futuro la sperimenterò anche per i biscotti e altri tipi di crostata.

Se dovete cuocere solo la frolla senza ripieno procedete in forno pre-riscaldato statico a 180 °C per 15-20 minuti a seconda della potenza del forno, e comunque finché non sarà diventata dorata.

Aspettare che sia ben raffreddata prima di toglierla dallo stampo per evitare di romperla.

frolla al mais

Ecco la crostata alle fragole e frutti di bosco con frolla croccante

crostata alle fragole e frutti di bosco

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Altri tipi di frolla:

Pasta frolla tradizionale

pasta frolla

 

 

 

 

 

Pasta frolla friabile con poco burro

pasta frolla con poco burro

 

 

 

 

 

Pasta frolla senza glutine

frolla senza glutine

 

 

 

 

 

Pasta frolla al cacao

pasta frolla al cacao

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi ricevere gli aggiornamenti sulle prossime, vai alla pagina facebook del blog e clicca su “Mi piace”

Gli sfizi di Manu

Mentre preparate la ricetta vi consiglio l’ascolto di:

 

Precedente Ciambella marmorizzata speciale Successivo Crostata alle fragole e ai frutti di bosco con frolla croccante

4 commenti su “Pasta frolla croccante al mais

    • glisfizidimanu il said:

      Grazie! Con la pasta frolla ci si può davvero sbizzarrire. Aspettando tempi più freschi ne sperimenterò ancora altre versioni 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.