Pasta frolla

Pasta frolla per crostate, una ricetta base che potrete divertirvi a personalizzare con la farcitura che preferite: marmellate, creme, nutella, ricotta, frutta e tutto ciò  che la fantasia vi suggerisce.

pasta frolla (FILEminimizer)

 Ingredienti:

300 gr di farina 00

100 gr di zucchero bianco

100 gr di burro

1 uovo

1/2 bustina di lievito

scorza di limone

Preparazione

Sbattere l’uovo con lo zucchero.

Unire la farina, il burro a pezzetti a temperatura ambiente, la scorza di limone grattugiata e il lievito.

Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Se l’impasto risulta troppo appiccicoso aggiungere un po’ di farina.

Creare una palla da avvolgere nella pellicola e mettere per 1/2 ora nel frigo (in estate prolungare un po’ i tempi).

Su una spianatoia infarinata stendere la pasta frolla, spessore circa 1 cm.

Se la utilizzate per realizzare una crostata, ritagliate un disco di pasta con cui rivestire la tortiera, imburrata e infarinata.

In base alla ricetta che decidete di preparare sceglierete se cuocere la frolla da sola, e in questo caso dovete procedere con la “punzecchiatura dell’impasto con una forchetta per evitare che cresca troppo durante la cottura, oppure ricoprire con il ripieno (marmellata, crema, ricotta ecc.).

Se dovete cuocere solo la frolla senza ripieno procedete in forno pre-riscaldato statico a 180 °C per 15-20 minuti a seconda della potenza del forno, e comunque finché non sarà diventata dorata.

Alcune crostate realizzate usando questa pasta frolla:

sbriciolata con crema, mele e frutta secca
sbriciolata con crema, mele e frutta secca

 

 

 

 

 

 

 

crostata ricotta
crostata ricotta
crostata nutella
crostata nutella

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

crostatine con frutta fresca
crostatine con frutta fresca

 

 

 

 

 

 

 

crostata marmellata di fragole
crostata marmellata di fragole

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi ricevere gli aggiornamenti sulle prossime, vai alla mia pagina facebook e metti il tuo “Mi piace”

https://www.facebook.com/glisfizidimanu

E mentre preparate questa ricetta vi consiglio l’ascolto di:

Precedente Simil camille con carote e mandorle Successivo Rotolo al cacao, cocco e ricotta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.