Amaretti al Cioccolato

Amaretti al Cioccolato, volete favorire?

Ecco dei bei biscottini agli amaretti e cioccolato adatti soprattutto ai buffet dove il finger food è d’obbligo. Io li ho preparati per la festa di compleanno della piccola di casa e sono stati molto apprezzati visto che mi è stata chiesta da più persone la ricetta. Si tratta di biscottini molto gustosi dall’intenso sapore di mandorla che ben si sposa con il cioccolato che li ricopre. In questo caso poi, la nocciola posta in cima a ciascuno di essi è da considerarsi come la classica “nocciolina” (ciliegina) sulla torta. Naturalmente una volta pronti li potete mettere all’interno di una biscottiera dove si conserveranno benissimo. Io li ho messi nei pirottini colorati per un effetto scenico visto che li dovevo presentare alla festa.

Amaretti al cioccolato

Ingredienti:

  • 200 g di zucchero semolato
  • 150 g di mandorle sgusciate e pelate
  • 10 di mandorle amare
  • 2 albumi
  • 2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato
  • 1 bustina di vanillina

Per la decorazione:

  • 200 g di cioccolato fondente di copertura
  • 100 g di nocciole sgusciate

Preparazione degli Amaretti al Cioccolato

scaldate il forno a 180 °C. ricoprite la placca con carta forno, allineatevi tutte le mandorle e le nocciole e fatele tostare per circa 5 minuti. Trasferite le nocciole su un canovaccio ruvido e sfregatele per asportare la pellicina. Tenetele da parte per la decorazione.

Lasciate raffreddare le mandorle e frullatele con un poco di zucchero alla volta fino a ridurle in polvere.

In una ciotola riunite le mandorle frullate, lo zucchero rimasto, la vanillina e 1 albume non montato e lavorateli con il cucchiaio di legno, aggiungendo a mano a mano il secondo albume fino a ottenere un composto omogeneo e sodo.

Scaldate di nuovo il forno a 180 °C. ricoprite la placca con un altro foglio di carta forno.

Prelevate il composto di mandorle con un cucchiaino, formate delle palline della dimensione di una noce e distanziatele sulla placca. Appiattitele leggermente con il dorso del cucchiaio e spolverizzate con lo zucchero a velo. Cuocete nel forno già caldo per 20 o 25 minuti e fate poi raffreddare gli amaretti sulla gratella.

Preparate la decorazione. In un pentolino spezzettate il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria. Tuffatevi gli amaretti, uno alla volta, e rivestiteli interamente. Passateli a mano a mano sulla gratella a fatevi aderire una nocciola. Lasciate rassodare la glassa prima di servire.

Se vi piace “pasticciare” in cucina  ve li consiglio caldamente. Passerete un po’ di tempo divertendovi e, dulcis in fundo, vi troverete dei buonissimi biscotti che, nel caso aveste ospiti, vi farebbero fare anche una discreta figura.

Questa deliziosa ricetta, Amaretti al cioccolato, l’ho presa da questo libro (mia grandissima fonte di ispirazione): “la Pasticceria” , La Biblioteca di Repubblica-l’Espresso.

Ti ricordiamo le pagine di TE’ VERDE e di ARYBLUE su FACEBOOK !

Precedente Biscotti Ricotta e Pinoli Successivo Torta Tenerina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.