Surf & Turf (Stati Uniti)

Surf & Turf è il classico accostamento che unisce la carne al pesce, solitamente vengono abbinati carni rosse di prima qualità come il filetto di manzi, a crostacei quali gamberi o aragosta.

Il termine è nato negli anni ‘60 negli Stati Uniti, sui menu era inizialmente accostato a qualcosa di economico perchè venivano utilizzati ingredienti di bassa qualità, invece oggi è completamente diverso.

Filet Mignon e aragosta: è il piatto simbolo: filetto di manzo (Filet Mignon) cotto alla griglia o in padella con burro aromatizzato alle erbe aromatiche, servito con la coda di aragosta al forno.

Granchio reale dell’Alaska, gamberi gamberetti, ma anche cozze vongole e altri mitili possono essere utilizzate per delle ricette più o meno innovative.

Il Surf & Turf é molto diffuso soprattutto nel Nord America nelle steakhouse, ma ci sono esempi in tutto il mondo di accostamenti carne e pesce, come la paella, il jambalaya, o il nostro mari e monti…

La mia proposta e ricetta che segue è con gamberi al burro aromatizzato, con un sottofiletto (entrecote) alla griglia.l

foto di repertorio da Myloveview.it



  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaAmericana

Ingredienti

  • 500 ggamberi (Puliti)
  • 70 gburro
  • 1limone
  • 1 spicchioaglio
  • 2Bustecche di sottofiletto

Preparazione

  1. In una padella fate fondere il burro insieme allo spicchio di aglio.

    Dopo che lo spicchio d’aglio si sarà leggermente dorato, aggiungere il succo spremuto del limone e continuare a far cuocere, arrivare fino al punto di bollore e, quindi, spegnete.

    Condite i gamberi dentro e fuori, con un poco di burro aromatizzato al limone, quindi fateli cuocere al forno per qualche motivo lì un minuto modalità grill, precedentemente pre riscaldato.

    La loro cottura deve avvenire nel tempo di pochi minuti, trascorsi i quali i gamberi vanno tolti dal forno, devono essere di nuovo ben spennellati con il burro aromatizzato al limone, quindi impiattati .

  2. Tirare fuori le bistecche di sotto filetto almeno mezz’ora prima di cuocerle.

    Scaldare bene la piastra oppure la griglia del barbecue, cuocere in cottura diretta pochi minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.