Reibekuchen (Germania)

REIBEKUCHEN o Kartoffelpuffer sono frittelle di patate e uova che assomigliano ai cugini svizzeri Rösti, da cui si differenziano proprio per la presenza delle uova.

E nella regione della bassa Renania vengono anche aggiunte le cipolle.

I reibekuchen sono solitamente accompagnati da salsa di mele, come nel mio caso, crauti e pancetta, pane alla zucca, oppure da un mix di melassa e cannella.

Il carnevale di Colonia (Köln) è il più famoso di tutta la Germania ..pensate viene chiamato la quinta stagione e inizia in a novembre esattamente l’11 novembre alle ore 11:11, e si protrae fino al mercoledì delle ceneri.

I tre protagonisti che presiedono il carnevale di Köln:

die Jungfrau (la vergine)

der Bauer (il contadino)

der Prinz (il principe)

Il clou della festa si svolge tra il giovedì grasso e il mercoledì delle ceneri: in questi giorni tutti, scendono in strada con maschere, travestimenti, parrucconi colorati, costumi fantasiosi e soprattutto fiumi di birra.

Il Mercoledì delle Ceneri è l’ultimo giorno della festa e tradizionalmente vengono serviti piatti a base di pesce.

Non in tutta la Germania si festeggia allo stesso modo, è proprio l’ovest e il sud-ovest della Germania, in particolare la zona del Reno (fove c’è Colonia) dove si gustano di più le trasgressioni carnevalesche.

Ed è proprio dalla Renania che arriva questa ricetta.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni8 pezzi
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaTedesca

Ingredienti

1 kg patate
2 cucchiai farina (meglio se di Avena)
3 uova
1 cucchiaio amido di mais (maizena)
q.b. sale e pepe
q.b. noce moscata
q.b. prezzemolo tritato (Opzionale)
q.b. olio di semi (o burro)

Strumenti

Passaggi

Grattugiare finemente le patate e strizzarle con l’aiuto di un canovaccio.

aggiungere la farina, le uova, il sale, la noce moscata e pepe e l’amido di mais, e se gradite anche il prezzemolo.

Componente delle frittelle schiacciate e friggetele in abbondante olio oppure in padella con del burro .

Salsa di mele da accompagnare potete acquistarla anche on line.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da viaggiandomangiando

Classe 1980, ligure, ha pubblicato tre romanzi e altrettante raccolte di poesia, diplomata al Centro Sperimentabile di Cinematografia in sceneggiatura e produzione fiction televisiva, si occupa dell'organizzazione degli eventi artistico/culturali dell'associazione di cui è presidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *