Torta mimosa alla ricotta non solo bella…

L’8 marzo è passato da poco ed io avevo un’evento speciale da festeggiare in famiglia. Mi sembrava ripetitivo riproporre la torta mimosa anche perché volevo stupire i miei commensali con una torta che fosse golosa e d’effetto. Partendo dal presupposto che a noi palermitani i dolci piacciono con la ricotta (rigorosamente di pecora) ho pensato ad una rivisitazione della torta simbolo della festa della donna: la torta mimosa alla ricotta. In poche mosse ho preparato una dolce che mi ha consentito di stupire e prendere per la gola tutti i miei familiari. Un dessert davvero facile da fare che vi darà grandi soddisfazioni ☺

Torta Mimosa alla ricotta
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    60 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

per il pan di spagna 18/20 cm

  • Uova 3
  • Farina 100 g
  • Zucchero 100 g
  • Essenza di vaniglia 1 cucchiaio
  • Sale 1 pizzico
  • Lievito in polvere per dolci 1 cucchiaio

per la crema di ricotta

  • Ricotta di pecora 400 g
  • Zucchero 170 g
  • Gocce di cioccolato fondente 60 g

per la bagna

  • Acqua 100 g
  • Zucchero 50 g
  • Rum 1 cucchiaio

ed inoltre

  • Panna fresca liquida 100 ml

Preparazione

  1. Torta Mimosa alla ricotta

    Torta Mimosa alla ricotta – Il procedimento per fare la crema di ricotta lo trovate QUI. Quando la crema è pronta mescolatela a 100 gr. di panna montata. Coprite con pellicola e tenete in frigorifero. Preparate la bagna. Fate bollire l’acqua con lo zucchero, spegnete aggiungete il rum, mescolate e tenete da parte.

  2. Torta Mimosa alla ricotta

    Preparate il pan di spagna. Scaldate le uova con lo zucchero a bagno maria, poi montatele con le fruste elettriche. Quando saranno belle gonfie e spumose aggiungete la farina setacciata con il lievito. Versate nella tortiera imburrata e infarinata, fate cuocere in forno statico preriscaldato a 170 ° per 20 minuti (QUI il procedimento senza lievito). Sfornate e fate raffreddare.

  3. Torta Mimosa alla ricotta

    Ricavate un disco dalla parte superiore del pan di spagna, svuotatelo, inzuppatelo con la bagna al rum. Tagliate a cubetti le parti di pan di spagna avanzato.

  4. Torta Mimosa alla ricotta

    Farcite il guscio di pan di spagna con la ricotta, coprite con il disco superiore, stuccate la torta con uno strato sottile di crema, decorate con i cubetti di pan di spagna. Tenete la torta mimosa alla ricotta in frigorifero fino a mezz’ora prima di servire.

  5. Torta Mimosa alla ricotta

Note

Per rimanere sempre aggiornati, seguitemi qui sul blog oppure sui social  Facebook –  Twitter e Instagram

Precedente Sarde in saor - Ricetta veneziana Successivo Zuppa di cipolle gratinata - Soupe à l'oignon

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.