Zoccolette con la nutella

Zoccolette con la nutella

A Roma e nei dintorni le chiamano zoccolette. In realtà si tratta di pasta lievitata fritta ricoperta con nutella. Io le preparavo sin da piccina. Forse una delle prime cose che debbo aver preparato in cucina!

Semplice, no? Una ricetta – non ricetta. Un po’ come dire macedonia …ma è una soluzione molto utile, specialmente quando al fine settimana prepariamo la pizza e ci avanza della pasta.

Basta fare delle palline, friggerle e condirle con la nutella. Ed il dolce post pizza è assicurato.

Solitamente io, avvolgo la pasta lievitata avanzata nella pellicola trasparente, e l’indomani preparo le zoccolette con la nutella, la merenda per i ragazzi.

Vi metto, comunque e per semplicità, la ricetta base della mia pasta lievitata. Sono certa che i vostri ragazzi (e pure voi, dai, diciamo la verità) si leccheranno i baffi.

Zoccolette con la nutella

pizza con nutella

pizza con nutella

Ingredienti:

  • pasta lievitata
  • nutella
  • granella di nocciole o zucchero a velo (opzionali)
  • olio per friggere

Per la pasta lievitata:

  • 280 gr di acqua
  • 300 gr di farina 00
  • 200 gr di farina manitoba
  • 12 gr di lievito di birra fresco
  • 15 gr di olio extra vergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 10 gr di sale

pizza con nutella

Preparazione:

Se non avete della pasta lievitata già pronta, preparatela seguendo quanto segue:

Mettete le due farine in una ciotola, versate pian piano l’acqua (temperatura ambiente) dove avrete fatto sciogliere il lievito. Impastare ed aggiungere l’olio, lo zucchero ed il miele. Appena l’impasto sarà ben incordato, aggiungete il sale.

Formate una palla (aiutatevi spolverando un pò di farina in superficie quando prelevate l’impasto, in modo che non vi si appiccichi alle mani) mettetela dentro ad una ciotola di plastica dal fondo infarinato. Fate un taglio a croce con un coltello e coprite con un panno umido. Mettete a lievitare 2 ore dentro al forno chiuso, spento e con la sola lucina accesa.

pizza con nutella

Adesso che avete la pasta lievitata, formate delle palline grandi quanto una pallina da golf. Scaldate dell’olio per friggere in una padella, e appena caldo, friggete le palline girandole e facendole dorare da entrambi i lati. Personalmente non le immergo totalmente nell’olio. Basta che la superficie sia ricoperta di olio.

Appena ben dorate, scolatele, e poggiatele su della carta assorbente e poi disponetele su di un piatto da portata. Scaldate la nutella a bagno maria e con un cucchiaino versatela sulle zoccolette. Completate con granella di nocciole o zucchero a velo, ma è solo opzionale 🙂

Vieni a scoprire tutte le mie ricette cliccando qui

Continua a seguirmi anche  tramite la mia pagina facebook

Lascia i tuoi commenti nello spazio apposito qui sotto

Precedente Pesto rosso di zucchine e pistacchi Successivo Frittelle di zucchine

2 commenti su “Zoccolette con la nutella

  1. Claudia.va il said:

    Il nome glielo avrà messo qualche ristoratore furbetto,facendole passare per dolce tipico romano.A Roma le zoccolette erano ragazze “perdute” e null’altro 😉 🙂 Continua a chiamarli come sei abituata 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.