Torta alla ricotta, ricetta veloce

Torta alla ricotta, ricetta veloce

Veloce. Si, perchè per la preparazione della Torta alla ricotta ci vorranno si e no una decina di minuti. E poi subito in forno, a cuocere.

La Torta alla ricotta è soffice, morbida, una vera delizia. Un conforto ad ogni ora. Mangiarne una fetta sarà come una coccola. E’ buonissima così, nella sua semplicità. Se preferite, però, tagliatela in due e farcitela con marmellata nutella, solo se siete golosi impenitenti però, un pò come me 😉

La prima volta che l’ho mangiata, inevitabilmente i miei ricordi d’infanzia hanno preso vita, ricordandomi i numerosi dolci alla ricotta che circolavano a casa mia. Una tradizione nella pasticceria siciliana delle grandi pasticcerie così come nelle cucine casalinghe.

La Torta alla ricotta si conserva morbida e soffice per diversi giorni. Provate a pucciarla nel latte, è buonissima!

Torta alla ricotta, ricetta veloce
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    12 fette circa
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Ingredienti:

  • farina 260 g
  • ricotta 250 g
  • uova 3
  • zucchero 150 g
  • oio di semi 80 g
  • lievito per dolci 10 g
  • sale 1 pizzico
  • scorza grattugiata di un’arancia o limone

Preparazione

Preparazione:

  1. In una ciotola monta con le fruste elettriche le uova con lo zucchero ed un pizzico di sale. Non appena saranno chiare e spumose, aggiungi l’olio e poi la ricotta.

  2. Monta sempre con le fruste, poi aggiungi la farina setacciata con il lievito e la scorza grattugiata del limone o dell’arancia.

  3. Imburra-infarina uno stampo da 18 cm di diametro e versa il composto. Livella la superficie con una spatola e d inforna in forno già caldo a 180°C per circa 45 minuti. Dopo 30 minuti di cottura, apri leggermente lo sportello del forno lasciandolo così con il manico di un mestolo fra lo sportello e la chiusura. la piccola fessura del forno leggermente aperto farà uscire l’umidità.

  1. Prima di tirare fuori dal forno fai la prova stecchino. Attenzione a non farla cuocere troppo. Inizialmente potrà sembrare cruda, in realtà rassoda raffreddandosi. Togli la torta dallo stampo, e una volta completamente fredda se vorrai, potrai spolverizzarla con zucchero a velo.

Note

Guarda le altre ricette facili, veloci e gustose QUI e metti il tuo like alla mia pagina FACEBOOK qui , così potrai essere sempre aggiornato con le mie ricette 🙂 

 
Precedente Dolci di Carnevale, ricette facili e golose Successivo Ciambelle al mascarpone velocissime

Lascia un commento