CALZONI SENZA LIEVITAZIONE

CALZONI SENZA LIEVITAZIONE veloci, facili e talmente soffici che non riuscirete a sentire la differenza con quelli a lunga lievitazione e poi il lievito non si sente per niente.

Vi e’ mai capitato di non avere la piu’ pallida idea di cosa preparare a cena? Ecco a me sempre! La prima cosa che tiro fuori dal cilindro sono i calzoni senza lievitazione . Qui li ho fatti con prosciutto e provola ma di solito ne faccio piu’ farciture cosi’ tutti son contenti.

Che dite mi date fiducia? Provateli assolutamente!

calzoni SENZA LIEVITAZIONE
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 500 g Farina 0
  • 230 ml Latte Tiepido
  • 1 bustina Lievito istantaneo per preparazioni salate
  • 7 g Sale
  • 1 pizzico Zucchero

Per Finire

  • q.b. Prosciutto cotto
  • q.b. Mozzarella
  • q.b. Olio per friggere

Preparazione

  1. Mettere in una ciotola la farina setacciata, il lievito istantaneo, lo zucchero e meta’ latte. Cominciare ad impastare tutto con una forchetta ed unire anche il sale.

    Aggiungere gradatamente il latte sempre continuando ad impastare. Quando l’ impasto risultera’ compatto ( se e’ troppo duro potete aggiungere un’altro paio di cucchiai di latte ) trasferitelo sulla spianatoia e lavoratelo per 5 minuti  come si fa per la pasta fatta in casa.

  2. Ponete l’ impasto in frigo avvolto da pellicola da cucina e lasciatelo riposare per 20 minuti circa in modo tale che riusciremo a lavorarlo meglio.

  3. Una volta pronto l’ impasto per i nostri CALZONI SENZA LIEVITAZIONE prendiamolo e stendiamolo sulla spianatoia, formiamo dei dei del diametro di 5 – 6 cm ( aiutiamoci con un coppa pasta oppure con una ciotolina come ho fatto io ).

  4. Al centro di ogni cerchio mettiamo un po’ di prosciutto cotto ed un po’ di mozzarella . Chiudiamo a mezza luna il calzone sigillando i bordi molto bene ( eseguite bene questa operazione altrimenti il ripieno fuoriuscira’ tutto ).

    Scaldate l’ olio e appena questo sara’ ben caldo ( Non bollente altrimenti doreranno subito senza cuocere all’interno ) tuffateci dentro i calzoni senza lievitazione che cominceranno a gonfiarsi leggermente formando delle bollicine in superficie.

    Facciamoli dorare da entrambe le parti e scoliamoli appena pronti, su carta apposita per fritti. Serviamoli caldi.

    ALTRE RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI

    Impasto per dolci di Carnevale

    Cartocci Siciliani alla Nutella

    Frittelle al Formaggio

    Tagliatelle di Carnevale

    Bomboloni alla Nutella

    Bomboloni al Cocco

    Bombe alla Nutella

    Bombe di Carnevale

    Bombette fritte al Cacao

    Ricette di Carnevale

Rossella Consiglia

I ripieni per questi CALZONI SENZA LIEVITAZIONE sono talmentetanti che potete sbizzarrirvi come vi pare: prosciutto e provola, prosciutto e funghi, spinaci e ricotta, ricotta e salame e tanto altro!

Seguimi Su

SE DESIDERATE AVERE LE MIE RICETTE IN TEMPO REALE LASCIATEMI “MI PIACE” SULLA PAGINA FACEBOOK—> PANE E CIOCCOLATO

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

Precedente CREMA PASTICCERA all ACQUA che Cuoce sola Successivo CHIACCHIERE RICETTA SENZA NIENTE

4 commenti su “CALZONI SENZA LIEVITAZIONE

  1. Cesare il said:

    Sinceramente il titolo è fuorviante! La lievitazione c’è eccome. Anzi la peggiore che ci sia. Consiglio di ricercare accuratamente i principi delle paste lievitate e solo dopo aver appreso le giuste tecniche postare tali ricette.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.