Crea sito

Tortino agli affettati

Il Tortino agli affettati è una di quelle torte salate, che mi trovo spesso a dover fare; accade abbastanza frequentemente, specie se la famiglia è numerosa, che si acquista un po più del necessario, anche per accontentare i gusti di tutti. In tempo di austerità nulla si può buttare, quindi si riutilizzano gli affettati assortiti, rimasti nel frigo, come ingredienti di nuove Ricette.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni5 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gAffettati assortiti
  • 2Uova
  • 1 bicchiereLatte (o latte di riso)
  • 1 bicchiereolio extravergine di oliva
  • 1 bustinaLievito chimico in polvere
  • q.b.Farina 00
  • 100 gparmigiano grattugiato

Preparazione

  1. Rompere le due uova in una terrina, salare e batterli con una forchetta. Aggiungere il latte e, sempre mescolando, anche l’olio e il parmigiano grattugiato.

  2. Unire la farina, poca alla volta; continuare a mescolare unendo la farina fino ad ottenere un impasto denso e cremoso, come quello della ciambella.

  3. Unire il lievito chimico in polvere per pizze, mescolare bene. Fare a pezzettini con le forbici gli affettati, metterli dentro all’impasto.

  4. Lasciatene una parte da mettere sopra al tortino, come vedete nella foto. Imburrare una teglia e infarinatela. Versarvi il composto e mettere al forno a 180° per 40 minuti. Il Tortino agli affettati è pronto.

Note

Vi potrebbe interessare anche la Ricetta Piadine Saracene  , da fare quando avete degli affettati freschi o della buona verdura di campagna.

/ 5
Grazie per aver votato!