Crea sito

7 cose da sapere per sopravvivere alle abbuffate

7 cose da sapere
Dopo un’abbuffata

1) Partiamo dall’aperitivo. Di solito ci troviamo a disposizione:

un cocktail alcolico, del vino bianco, o un bitter analcolico.

Che cosa scegliereste?

Se desiderate fare una scelta in base alle calorie e soprattutto una scelta salutare,

vi consiglio di preferire un buon bicchiere di vino bianco.

Esso fornisce meno calorie degli altri aperitivi, è una bevanda naturale, senza azzuccheri aggiunti, ne coloranti e additivi.

2) Vediamo cosa è meglio mangiare con l’aperitivo alcolico.

Solitamente ci troviamo davanti a tartine, stuzzichini a base di verdure crude, patatine fritte, salatini, semi tostati.

Se non vi volete rovinare l’appetito dovrete scegliere le verdure crude, avranno anche l’effetto di smorzare gli effetti dell’alcool.

3) Per scegliere un antipasto vi voglio aiutare a capire quale, tra quelli che vi elenco, contiene meno colesterolo.

Affettati misti

Tartine al caviale

Gli affettati contengono 85 mg di colesterolo ogni 100 g, mentre il caviale ne contiene oltre 300 mg. Non ci pensate però, considerate che una tartina al caviale ne contiene pochissimi milligrammi.

4) Dovete preparare un pranzo ricco, ma non volete appesantire i vostri commensali, scegliamo il primo piatto ideale.

Scegliamo tra:

Ravioli alla carne con asparagi

Riso e farro ai fiori di zucca

Cannelloni ricotta e spinaci

Questi sono tre primi piatti molto buoni, che si presentano molto bene.

Tutti e tre sono adatti per un pranzo importante, ma tra tutti sarebbe meglio scegliere un primo piatto con cereali e verdura, perchè è meno ricco di grassi e proteine animali, quindi il Riso e farro ai fiori di zucca saranno più digeribili.

5) Quali tra questi secondi piatti contiene meno calorie?

Tra questi secondi piatti il più povero di grassi e calorie è il Tofu strapazzato agli spinaci, ma non tutti amano mangiare le proteine vegetali, anche perchè non tutti le sanno cucinare. Visitate le mie pagine e imparerete ad amarle.

Anche la Ricetta dei Filetti di petto di pollo in padella è povera di grassi, solo pochissimo olio extravergine di oliva.

Comunque tutte le mie Ricette non sono mai pesanti, ne troppo grasse, anche se si tratta di arrosto di maiale, perchè cerco sempre di eliminare tutte le parti grasse.

6) Che cosa pensate dell’acqua bevuta durante i pasti?

Quando avete sete non dovete mai rinunciare a bere acqua, non vi dovete preoccupare non interferirà con la vostra digestione, e, a differenza di tutte le altre bevande, è priva di calorie. l’acqua, bevuta a piccoli sorsi tra una portata e l’altra, aiutare a mangiare di meno.

7) Capita qualche volta di aver mangiato troppo e il giorno successivo ci si risveglia con la testa pesante.

Come vi comportate?

Non si sa che fare, ci chiediamo se è meglio prendere un tè, o saltare la prima colazione.

Meglio scegliere il Tè, perchè favorisce l’eliminazione delle tossine, grazie all’azione della teina toglie la sonnolenza e vi aiuterà a smaltire i postumi degli eccessi di alcool.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.