Crea sito

Menù curativo a base di Mela

                                                  

Menù curativo a base di mela: ecco perchè può essere importante per la salute.
menù curativo a base di mela

La mela è particolarmente ricca di acidi organici, composti che favoriscono l’eliminazione delle tossine e mantengono il giusto equilibrio acido-base nel sangue.

Il suo elevato contenuto di pectine ha un effetto regolarizzante sull’appetito e la digestione, mentre il potassio, presente in  dosi notevoli nel frutto, favorisce la diuresi.

La consistenza croccante e succosa assicurano un massaggio delle gengive e contribuiscono a mantenere sani i denti.

E’ facilmente digeribile, tanto che  in genere è il primo cibo, dopo il latte, che si offre per lo svezzamento.Menù curativo a base di mela

Nella parte più esterna della polpa c’è la più alta concentrazione di vitamina C e la buccia contiene importanti sostanze antiossidanti.

Menu’ curativo a base di mela:

indicato per sovrappeso, cellulite, ritenzione di liquidi, stipsi cronica, colite, in questo caso le mele sono usate senza buccia, diverticolosi, ipertensione, colesterolo alto.

MATTINO:

1 mela grattugiata con il succo di 1 arancia e 4 cucchiai di fiocchi d’avena, 1-2 noci, un cucchiaino di miele.

PRANZO:

Centrifugato di mela, carota, 1 arancia. un piatto di pasta, riso o altri cereali conditi con verdure. Una porzione abbondante di verdure crude o cotte condite con succo di limone, olio exstra vergine d’oliva, un cucchiaio di semi di sesamo.

POMERIGGIO

una mela

CENA

Minestra di verdure, o passato, eolio exstra vergine d’oliva, 150 gr. di pesce, o di legumi, circa 50 gr, di ceci, o lenticchie o fave, cucinati a piacere. Una porzione di verdure crude, frutta fresca di stagione, 1 mela cotta.

PRIMA DI CORICARSI

L’acqua di cottura della mela cotta, circa una tazza, aromatizzata con cannella o un’altra spezia a piacere.

DECOTTO DISINTOSSICANTE

Fate cuocere un paio di mele, sbucciatele e tagliatele, in mezzo litro d’acqua, 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato e un pezzettino di stecca di cannella. Filtrate e bevete, meglio caldo, con un cucchiaino di miele. Usate le mele come dolce, o a merenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.