Crea sito

Torta gusto Rocher

Oggi voglio scoprire quanto siete golosi proponendovi una ricetta a cui non saprete resistere: la torta gusto Rocher. Già vi immagino con gli occhi strabuzzati e … sì, diciamolo pure, la bava alla bocca! Sì, perché la torta gusto Rocher ha proprio il sapore di quei famosi (e golosissimi) cioccolatini. ora non dovete fare altro che prendere carta e penna, segnarvi la ricetta e prepararla alla prima occasione. Siete pronti? 🙂

 

torta gusto rocher

INGREDIENTI (per uno stampo da 26 cm)

Per il pan di Spagna

5 uova grandi

pari peso di zucchero semolato

pari peso di farina “00” (oppure metà farina e metà amido di mais)

1 bustina di lievito per dolci

Per la farcitura

500 g di mascarpone

6 cucchiai di nutella

120 g di wafers alla nocciola

50 g di granella di nocciole

200 ml di panna freschissima da montare

Per la glassa

250 g di cioccolato fondente

300 ml di panna fresca

1 cucchiaio di miele

30 g di burro

Per decorare

100 g di mascarpone

1 cucchiaio colmo di nutella

50 ml di panna freschissima da montare

100 g di granella di nocciole

6 Rocher

bagna analcolica (o al Rhum)

PREPARAZIONE

Con le dosi sopra indicate, preparate il simil pan di Spagna, ideale come base per le torte farcite. Seguite la video ricetta cliccando QUI.

Nel frattempo, preparate la farcitura e tenetela in frigo fino al momento dell’utilizzo. [Per questa crema ho preso “in prestito” la ricetta del blog “Cuciniamo con Chicca“]. Con uno sbattitore elettrico montate la nutella con il mascarpone fino a rendere il composto spumoso e omogeneo. Quindi unite i wafers tritati e la granella di nocciole. In ultimo aggiungete la panna ben montata mescolando delicatamente per non farla smontare.

Preparate anche la crema per la guarnizione, mescolando ancora una volta il mascarpone con la nutella e in ultimo la panna montata. Tenete anche questa crema in frigo fino al momento dell’utilizzo.

Tagliate il pan di Spagna in tre dischi di uguale spessore e inumiditeli con la bagna (cliccate QUI per la ricetta). Aiutandovi con un sac à poche, farcite la torta con due strati di crema (quella con i wafers e le nocciole).

A questo punto preparate la glassa. In un pentolino fate scaldare la panna insieme al burro e al miele; quando alzerà il bollore, togliete dal fuoco e aggiungete il cioccolato e mescolate fino a quando quest’ultimo sarà completamente sciolto. Lasciate intiepidire, poi mettete la torta su una gratella e glassatela. Quando tutta la glassa in eccesso sarà colata via, trasferite la torta gusto Rocher su un piatto da dolce e lasciate asciugare.

Infine decorate con la crema che avete ancora in frigo, la granella di nocciole e i cioccolatini Rocher.

<>

Se questo articolo è stato di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social:FacebookGoogle+TwitterInstagram e Pinterest

oppure

iscrivetevi alla mia NEWSLETTER cliccando QUI o al mio canale Youtube.

Torna alla Home –>

 

6 Risposte a “Torta gusto Rocher”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.