Crea sito

Moscardini in guazzetto

Dopo avervi raccontato la ricetta dei moscardini croccanti al forno, ho deciso di cimentarmi in un altro piatto che ha questo mollusco per protagonista: i moscardini in guazzetto. Si tratta di una ricetta simile a quella del celebre Polpo alla Luciana, che ha origine a Napoli nel borgo di Santa Lucia, ma si differenzia per l’assenza di capperi e olive nere e soprattutto per il prezzo! I moscardini, infatti, sono decisamente più economici rispetto al polpo 😉

I moscardini in guazzetto sono resi gustosissimi anche dalla presenza dei pomodori, per questo vi consiglio di servirli con delle fette di pane o dei crostini croccanti. Ecco la ricetta.

Moscardini in guazzetto - l'aPina in cucina
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone

  • 500 gmoscardini
  • 250 gpelati
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

  • Padella
  • Frullatore / Mixer oppure Forchetta

Preparazione dei moscardini in guazzetto

  1. Moscardini in guazzetto - l'aPina in cucina

    Iniziamo subito dall’ingrediente principe di questa ricetta: i moscardini. Mondateli eliminando tutto l’interno della sacca, gli occhi, il becco e la pellicina esterna. Quindi, lavateli accuratamente e metteteli in una padella con l’aglio tritato e l’olio.

    Fate soffriggere leggermente i moscardini. Dopodiché, aggiungete il vino bianco. Quando il vino sarà sfumato, frullate i pomodori pelati e versateli in padella.

    🌟In alternativa, potete aggiungere i pelati per intero e schiacciarli con una forchetta durante la cottura.

    Aggiungete un goccio d’acqua, il pepe e regolate di sale. Quindi lasciate cuocere a fiamma bassa.

    Quando i moscardini saranno belli teneri e il sughetto si sarà ristretto al punto giusto, servite con del prezzemolo e dei crostini. Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.