Crea sito

Moscardini croccanti al forno

Oggi vi racconto un piatto a base di pesce che può essere un gustoso secondo o uno sfizioso antipasto: i moscardini croccanti al forno. Il moscardino è un mollusco simile al polpo, ma differente sia nel gusto che nel prezzo! Infatti, i moscardini croccanti al forno sono un piatto scenografico tanto quanto l’insalata di polpo e olive nere, ma decisamente più economico.

Ecco la ricetta dei moscardini croccanti al forno!

Moscardini croccanti al forno - l'aPina in cucina
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone

  • 500 gmoscardini
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 100 gpane
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • q.b.sale

Strumenti

  • Teglia
  • Frullatore / Mixer

Preparazione dei moscardini croccanti al forno

  1. Moscardini croccanti al forno - l'aPina in cucina

    Come prima cosa, preriscaldate il forno a 200°C.

    Dopodiché, andate a mondare i moscardini eliminando tutto l’interno della sacca, gli occhi, il becco e la pellicina esterna. Quindi, lavateli accuratamente e metteteli in una teglia da forno antiaderente.

    Ora aggiungiamo un po’ di croccantezza! Mettete nel frullatore la mollica del pane raffermo, il prezzemolo e lo spicchio d’aglio privato dell’anima. Quindi, tritate il tutto finemente. 

    A questo punto, salate leggermente i moscardini e copriteli con il trito di mollica, aglio e prezzemolo, irrorate con un filo di olio extravergine di oliva e infornate a 200°C per circa 40 minuti. O comunque fino a quando i moscardini non risulteranno dorati e croccanti sopra e morbidi sotto.

    🌟Vi consiglio di tenere d’occhio la cottura. I moscardini devono essere croccanti, non secchi!

    Se vi è piaciuta questa ricetta, seguitemi anche sui miei canali social.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.