Penne con pesce spada, zucchine baby e fiori di zucca.

Le zucchine baby sono una varietà dolcissima e molto tenera delle zucchine classiche, si prestano molto sia alle ricette dei secondi piatti che a quelle dei primi, trovo che la loro cottura velocissima sia perfetta per questo sugo che necessita solo di 10 minuti di cottura, ma il tocco perfetto al piatto è dato dalle olive che danno una spinta notevole rendendo la ricetta davvero particolare.

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gpenne
  • 300 gpesce spada
  • 6pomodorini datterini
  • 2zucchine baby (con fiore)
  • 2fiori di zucca
  • 1 spicchioaglio
  • 1cipollotto fresco
  • 4olive nere
  • 1 pizzicopeperoncino
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 ciuffoprezzemolo tritato

Preparazione

  1. Pulite il pesce spada, togliete la pelle e la lisca centrale.

    Lavatelo sotto l’acqua corrente e tagliatelo a cubetti di circa un centimetro.

    Togliete i fiori dalle zucchine, apriteli, togliete i pistilli e lavateli delicatamente.

    Lavate le zucchine e affettatele sottilmente .

    Lavate i pomodorini, fate una piccola incisione sulla parte superiore,

    metteteli dentro un contenitore con un cucchiaio di acqua e cuocete per un minuto al microonde, sarà facilissimo spellarli quando si saranno raffredati.

  2. In una padella mettete: l’olio lo spicchio di aglio e il cipollotto tritati finemente,

    aggiungete un pizzico di peperoncino,

    fate soffriggere per qualche minuto.

    Versate le zucchine nel soffritto e rosolate per circa 10 minuti .

    Aggiungete il pesce spada e cuocete a fuoco vivace,

    appena il pesce sarà diventato bianco aggiungete i pomodorini spellati e tagliati a pezzetti,

    infine le olive snocciolate e tagliate a rondelle.

    Lasciate cuocere per alcuni minuti a fiamma vivace.

    Cuocete la pasta in abbondante acqua salata.

  3. Mettete da parte un bicchiere di acqua di cottura della pasta e scolate al dente,

    versate la pasta nella padella insieme al sugo di pesce spada,

    unite i fiori di zucca tagliati a striscioline e mescolate aggiungendo un poco di acqua di cottura che avevate messo da parte per rendere più cremoso il sughetto.

    Fate cuocere ancora qualche minuto mescolando delicatamente.

    Completate il piatto con una manciata di prezzemolo tritato e un fiore di zucca e servite subito.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.