Pancake di patate

Che vi sia avanzato del purè o se volete gustare una piccola delizia con patate, stuzzicate il vostro palato con i pancake di patate farciti. Eh sì, ho voluto trasformare un classico in una ricetta  di origini americane, il pancake salato. Soffici, gustosi e dal cuore filante; prepararli sarà un gioco e i vostri ragazzi ringrazieranno!

Pancake di patate

Pancake di patate

Ingredienti:

  • 500 grammi di purè (oppure in fondo troverete la ricetta)
  • 2 uova
  • 70 grammi di farina
  • formaggio a pasta filata per farcire (provola, scamorza affumicata, fontina)
  • wurstel o prosciutto (facoltativi)
  • poco olio per ungere la padella

Procedimento:

  1. Unite le uova al purè freddo e lavorate velocemente con le fruste o una forchetta. Unite la farina e lavorate fino ad incorporarla completamente. L’impasto dei pancake dovrà risultare morbido, che possa colare dal cucchiaio.
  2. Tagliate il formaggio a striscioline e tenetelo a portata di mano.
  3. Ungete con pochissimo olio (solo una volta) una padella antiaderente e scaldate quest’ultima.
  4. Versate con cucchiaione un po’ di composto di patate nella padella e con il dorso formate un cerchio, adagiate al centro del composto un po’ di pezzetti di formaggio e versate un altro po’ di composto e, sempre con il cucchiaio, distribuitelo bene. A piacere potete aggiungere mezza fettina di prosciutto cotto o qualche fettina di wurstel.
  5. Vi consiglio di cuocere due/tre pancake salati per volta. Rigirate con l’aiuto di una spatola il pancake, capirete che potete girarlo quando si staccherà dalla padella facilmente, e proseguite le cottura dall’altro lato per uno/due minuti. Proseguite con la cottura degli altri pancake di patate.

come fare i pancake salati farciti

Ricetta del purè di patate:  pelate e affettate due patate medio-grandi (circa 500 grammi) e cuocetele al vapore per 20 minuti. Passate le patate nello schiaccia-patate e trasferitele in un tegame, unite 100 ml di latte parzialmente scremato e fate cuocere a fuoco dolcissimo e sempre mescolando, quando il purè avrà assorbito il latte, spegnete e unite 30 grammi di burro, due cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato e mescolate energicamente con un cucchiaio di legno o silicone,.

Gustate le vostre frittelle di patate ben calde e buon appetito! Io vi aspetto nella mia pagina Facebook per sapere se la mia ricetta è stata di vostro gradimento.

Pancake di patate

frittelle di patate farcite

Precedente Pasta con crema di peperoni senza panna Successivo Pasta coi broccoli light

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.