Pasta coi broccoli light

A volte un piatto semplice, leggero, veloce… si può trasformare in una ricetta dal carattere deciso e insolito allo stesso tempo. Oggi vi offro la pasta coi broccoli light. Niente intingoli, niente grassi ma con tanto, tanto, gusto! L’ingrediente segreto (ma non troppo) di questo piatto è il limone, succo e scorza. Sembrerà banale ma non lo è. Il limone renderà questo piatto digeribile, fresco e appetitoso insieme… bando alle chiacchiere, seguite questa velocissima ricetta e poi mi direte 😉

P.S. per ottenere una ricetta sgonfia-pancia utilizzate una pasta integrale di grano duro

Pasta coi broccoli light

Pasta coi broccoli light

Ingredienti per 2 persone:

  • 140 grammi di pasta (io integrale)
  • 250 grammi di broccoli
  • un piccolo spicchio di aglio
  • un cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • mezzo limone non trattato (succo e scorza)
  • mezzo peperoncino o pepe nero
  • un cucchiaino di sale grosso
  • 30 grammi di grana padano (facoltativo)

Procedimento:

  1. Portate a bollore, in una pentola, l’acqua alla quale aggiungerete il cucchiaino di sale. Nel frattempo lavate i broccoli e divideteli in cimette. Lessate le cime per 15 minuti.
  2. Pelate e tritate l’aglio, trasferitelo in una padella, unite l’olio e rosolatelo a fuoco dolcissimo.
  3. Prelevate i broccoli con una schiumarola e trasferiteli nella padella, mantenendo l’acqua di cottura dove cuocerete la pasta.
  4. Cuocete la pasta per il tempo indicato sulla confezione. Nel frattempo riducete in scaglie il grana, lavate con acqua calda il limone, prelevate la scorza con la grattugia e fatela cadere sui broccoli assieme al succo.
  5. Scolate la pasta, unitela ai broccoli e mantecatela nel condimento. A piacere unite il peperoncino o il pepe e le scaglie di grana.

Servite ben calda la pasta coi broccoli light e buon appetito!

Se vi fa piacere mi trovate su Facebook nella mia pagina “Nel tegame sul fuoco” magari per sapere qual è la vostra versione light della pasta coi broccoli 😉

pasta con i broccoli leggera

Precedente Pancake di patate Successivo Pannocchie di mais gratinate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.