Msemen pane sfogliato marocchino

Kcal 315 circa per ogni msemen
Il msemen pane sfogliato marocchino è un altro dei miei pani preferiti tra le ricette estere.
Un pane che di certo non è dietetico, ci va l’olio di semi nella lavorazione e nella cottura, quindi un po’ grasso, ma fa parte di quella cerchia di ricette che faccio ogni tanto, ma che ci si concede come una coccola.
Anche se contiene pochissimo lievito di birra, devo dire che come lievitazione non ce ne’ un granché, ma nonostante tutto non restano sullo stomaco, anzi tutt’altro !!!
Molto buono con affetti ma anche con la nutella, lo arrotolate e via, pronto per uno spuntino dolce a merenda, ma anche come sostituto del classico pane durante i pasti.
Senza dire che si mantiene morbido e se volete, il giorno dopo, magari un giro di microonde e saranno come appena fatte !
Il msemen è un pane che in Marocco si trova dappertutto, in ogni forno, ogni famiglia marocchina usa farle abitualmente.
Se vi ho incuriosito almeno un po’, seguite la mia ricetta con foto passo passo e vedrete che piacerà anche a voi.
Se doveste realizzare questa o altre mie ricette presenti sul mio blog, inviatemi pure le vostre foto e le metterò sulla mia pagina fb a vostro nome.

Msemen pane sfogliato marocchino
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di riposo40 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni10 msemen
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaMarocchina

Ingredienti per realizzare il Msemen pane sfogliato marocchino

  • 410 gacqua calda
  • 1 glievito di birra fresco
  • 110 gfarina di grano duro
  • 15 gsale
  • 10 gzucchero
  • 510 gfarina 0

In un secondo momento

  • 100 gdi olio di semi di girasole o mais
  • 1 cucchiainodi lievito per torte salate
  • 30 gsemola rimacinata di grano duro

Preparazione del Msemen pane sfogliato marocchino

  1. La ricetta è più lunga da spiegare che a farla, vi assicuro che dopo la prima volta, le preparerete in un lampo.

    Unire tutti gli ingredienti, lavorare l’impasto in una ciotola poi ungere il piano di lavoro, versarci l’impasto e creare una palla ben lavorata, mettere in un sacchetto di plastica per 15 minuti.

  2. Preparare due ciotoline in una ciotola mettere 100 gr di olio di semi, aggiungerci 1 cucchiaino di lievito per torte salate, in un’altra ciotolina mettere 30 gr di semola di grano duro.

    Togliere la pasta dal sacchetto e versare l’impasto su un piano di lavoro unto e creare delle palline di circa 105 gr l’una

  3. ….lasciare riposare 15 minuti coperte con una pellicola per alimenti

  4. poi con l’olio di semi e lievito ungere il piano, mettere la pallina sul piano unto e intingendosi sempre le dita nella ciotolina con olio e lievito stendere la pallina con le mani ad ottenere una specie di piadina quadrata sottile.

    Una volta ottenuto un rettangolo sottile, ungere ancora la superficie, spolverare con poca semola e chiudere la parte destra del quadrato verso il centro, la parte che avete ripiegato ungerla e spolverarla con semola.

    A questo punto chiudere anche la parte sinistra sovrapponendola sull’altra parte piegata ottenendo un rettangolo

  5. ora ripiegare prima un lembo verso il centro e poi l’altro sovrapponendo sempre la pasta ottenendo un quadrato.

    Realizziamo tutti i quadrati di pasta pronti per la cottura, ungiamoli e copriamoli con la pellicola.

  6. Msemen pane sfogliato marocchino

    Preparare una padella antiaderente, prima della cottura ogni quadrato ottenuto, schiacciamolo bene in modo che sia sottile ma non troppo, scaldare la padella, ungerla con un po’ di olio di semi, metterci il quadrato di pasta a cuocere, ungere la parte rivolta a noi e rigirare il quadrato appena la parte a contato con la padella la vedremo colorata, completando la cottura.

  7. Msemen pane sfogliato marocchino

    Si possono consumare sia calde che fredde e se ne avanzeranno si potranno conservare in un sacchetto di plastica o di carta.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Telegram

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

    [wysija_form id=”3″]

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

10 Risposte a “Msemen pane sfogliato marocchino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.