Crea sito

Orange curd

L’Orange Curd è una crema di origine anglosassone dall’intenso profumo di arancia, facilissima e velocissima da preparare con appena cinque ingredienti. Proprio così: questa crema si prepara con appena cinque ingredienti, di cui il principale  è appunto l’arancia di cui utilizziamo sia la scorza grattugiata che il succo. Proprio perché usiamo il succo dell’arancia questa crema è priva di latte. Quindi anche chi è intollerante al lattosio può gustarla senza problemi. Inoltre per una crema light si può anche fare a meno del burro: la crema sarà meno lucida ma non per questo meno deliziosa! Come la Lemon Curd,una crema che amiamo alla follia col suo gusto decisamente limonoso, anche questa sua versione all’arancia è perfetta per svariati utilizzi: dal farcire torte, crostate, biscotti, muffins, cupcakes e chi più ne ha più ne metta, allo spalmarla semplicemente su una fetta di pane o una fetta biscottata.

Una crema delicata dal sapore intenso di arancia, da preparare esclusivamente con arance biologiche non trattate per esaltarne il profumo.

Orange curd

Orange curd

Ingredienti:

  • 2 arance biologiche
  • 2 uova
  • 75 g di zucchero
  • 50 g di burro (facoltativo)
  • 1 cucchiaio di fecola di patate (15 g)

Orange curd

Preparate l’Orange curd innanzitutto lavando le arance e asciugandole.

Grattugiate la scorza delle arance e spremetene il succo.

Sciogliete in un pentolino a bagnomaria il burro. (Se non usate il burro omettete questo passaggio e andate direttamente al passo successivo).

Sbattete le uova con lo zucchero e versatele nel pentolino con il burro. (Se non usate il burro mettete semplicemente le uova con lo zucchero nel pentolino senza il burro).

Diluite la fecola nel succo d’arancia e mescolate in modo da scioglierla completamente senza lasciare grumi.

Unite il succo e la scorza grattugiata d’arancia alle uova e mescolate proseguendo la cottura della crema fino a quando si addenserà.

Versate l’Orange Curd in un barattolo di vetro e lasciarla raffreddare.

A questo punto l’Orange Curd è pronta per essere utilizzata!

Note:

  • Conservate l’Orange Curd in frigo per qualche giorno.
  • Potete utilizzare l’Orange Curd in tantissimi modi: per farcire torte, biscotti, crostate o da spalmare semplicemente su una fetta di pane.

Torna alla HOME PAGE oppure clicca mi piace sulla nostra pagina Facebook  QUI  per non perdere nessuna ricetta 😉

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.