Crea sito

Frittata di spaghetti al limone

La Frittata di spaghetti al limone è una variante della famosissima frittata di pasta o frittata di maccheroni napoletana, una frittata gustosissima, semplice da preparare, arricchita dal profumo intenso della scorza di limone.

Una frittata di spaghetti di quelle classiche pienissima di formaggi e salumi ma con l’aggiunta del limone che oltre a dare un profumo sfizioso alla frittata e allo stesso tempo delicato e non eccessivo, dà un’inedita freschezza a questo piatto della tradizione.

Se la classica Frittata di pasta è fondamentale per gite fuori porta, picnic, pranzi all’aperto, lo stesso può dirsi di questa speciale Frittata di spaghetti al limone, ma non sol: anche per aperitivi e buffet magari servita come finger food è perfetta!

Frittata di spaghetti al limone
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 500 g Spaghetti N°5
  • 5 Uova
  • 100 g Salame
  • 100 g Provolone
  • 100 g Scamorza (provola)
  • 40 g Pecorino (grattugiato)
  • 1 Scorza di limone (grattugiata)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Frittata di spaghetti al limone

    Preparate la Frittata di spaghetti al limone cuocendo innanzitutto gli spaghetti in acqua bollente salata, scolateli lasciandoli al dente.

  2. Metteteli in una ciotola, aggiungete con un po’ d’olio per non farli attaccare e lasciateli raffreddare.

  3. Sbattete le uova in una ciotola con il pecorino grattugiato e insaporite con sale e pepe.

  4. Mescolate bene il composto e poi aggiungete gli spaghetti.

  5. Tagliate il salame, la scamorza e il provolone a dadini e unite anche questi ultimi agli spaghetti.

  6. In ultimo grattugiate la scorza di un limone e unitela agli spaghetti, mescolando per amalgamare bene il tutto.

  7. Riscaldate l’olio in una padella antiaderente e, quando è caldo, versate gli spaghetti.

  8. Cuocete per circa 15 minuti, girando la frittata a metà cottura rovesciandola su un piatto da portata e facendola poi scivolare nella padella dalla parte non cotta.

  9. Sformate la Frittata di spaghetti al limone su un piatto da portata e servitela calda o fredda.

  10. Frittata di spaghetti al limone

Simo e Cicci consigliano

  • Se preferite una versione più leggera della Frittata di spaghetti al limone potete cuocerla in forno: oliate una teglia, versatevi gli spaghetti e cuocete nel forno già caldo a 180° per circa 30-40 minuti.

Da provare anche:

Se volete rimanere aggiornati sulle nostre ricette mettete mi piace alla nostra pagina Facebook e seguiteci su Instagram!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.