Tagliatelle al ragù di Prosciutto di Modena DOP

Queste tagliatelle al ragù di Prosciutto di Modena DOP sono un piatto della tradizione emiliana.
La tagliatella che a Bologna viene chiamata “stretta”, per far capire la larghezza non troppo grande della pasta all’uovo, è il formato di pasta ideale per questo piatto antico.
Nelle migliori osterie con cucina, e nelle migliori trattorie tradizionali, è possibile gustare questo piatto tutto l’anno.
È d’obbligo l’uso del Prosciutto di Modena DOP, prodotto di nicchia della nostra terra, che con la sua sapidità non troppo aggressiva, si presta in modo eccellente alla buona riuscita di questo piatto.
Io lo amo in modo particolare, anche se non fa parte della tradizione della mia famiglia, e spesso lo cucino per il pranzo domenicale, quando ho tempo per preparare le tagliatelle a mano.
Ma non lasciatevi spaventare, le tagliatelle al ragù di Prosciutto di Modena DOP sono ottime anche con la pasta all’uovo acquistata in negozio.
Prepariamole insieme, ne sarete entusiasti!

Vi invito alla lettura del mio articolo in cui vi racconto la storia del Prosciutto di Modena DOP.

Tagliatelle al ragù di Prosciutto di Modena DOP

Tagliatelle al ragù di Prosciutto di Modena DOP

Ingredienti (per 4 persone)
320 g di tagliatelle all’uovo
150 g di Prosciutto di Modena DOP
100 g di passata di pomodoro a pezzettoni
1 cipolla dorata piccola
70 g di burro
Parmigiano Reggiano grattugiato q.b.
Sale q.b.

Preparazione
Tagliate il Prosciutto di Modena DOP a fette alte circa tre millimetri, quindi tagliatele a striscioline e poi a piccoli quadretti.
Versate in una padella abbastanza ampia per contenere le tagliatelle un filo d’olio extravergine di oliva e lasciate appassire dolcemente la cipolla tagliata finemente.
Aggiungete il Prosciutto di Modena e lasciate cuocere a fuoco dolce per circa dieci minuti.
Versate la passata di pomodoro e cuocete ancora alcuni minuti.
Nel frattempo cuocete in abbondante acqua le tagliatelle. Regolate il sale nell’acqua assaggiando il ragù di prosciutto.
Appena le tagliatelle sono cotte al dente, scolatele e passatele nella padella con il ragù, mescolandole delicatamente.
Servite le tagliatelle al ragù di Prosciutto di Modena DOP caldissime, eventualmente spolverando la superficie con del Parmigiano Reggiano grattugiato.

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.