Spaghetti cacio e pepe per il Club del 27

Gli spaghetti cacio e pepe per il Club del 27 sono stati la mia scelta per questo mese.
Alcuni mesi fa vi avevo spiegato cosa è Il Club del 27, un bellissimo gruppo di “amiche virtuali” con cui mi diverto a cucinare, chiacchierare di cibo e soprattutto imparare tante nuove ricette. Se avete voglia vi invito a leggere il mio post in cui vi racconto del Club.


Io adoro gli spaghetti cacio e pepe, durante le mie visite nella capitale non mancano mai sulla mia tavola, però sono un piatto che non ho mai fatto a casa.
E non è un piatto banale, non si tratta di condire una pasta in bianco con una spolverata di formaggio e una macinata di pepe. A questo proposito mi viene in mente la prima edizione di MasterChef Italia in cui uno dei concorrenti ha dovuto preparare proprio questo piatto, ed è cascato a piedi pari nell’errore che fanno molti!!! Ha servito una pasta condita con un pochino d’olio su cui ha messo la famosa spolverata di Pecorino. Lascio alla vostra immaginazione la faccia di Chef Barbieri!
Non voglio però spaventarvi, è un piatto semplicissimo da preparare, con due soli ingredienti.
Io ho seguito la ricetta di Maria Pia Bruscia del Blog La Apple Pie di Mary Pie, ed è venuta perfetta.

Spaghetti cacio e pepe per il Club del 27

Spaghetti cacio e pepe per il Club del 27

Ingredienti (per 4 persone)
320 g di spaghetti
320 g di Pecorino Romano DOP grattugiato
Pepe nero in grani

Preparazione
Lessate gli spaghetti in abbondante acqua, non salata.
Mettete il Pecorino Romano grattugiato in una zuppiera abbastanza capiente da contenere anche la pasta.
Pestate in un mortaio il pepe nero, bisognerebbe utilizzarne parecchio, questa pasta si chiama Cacio e Pepe, quindi almeno 100 g. Aggiungetelo al Pecorino.
Due minuti prima del termine della cottura della pasta prelevate circa 250 ml di acqua di cottura, aggiungendola due cucchiai per volta nella zuppiera in cui avete messo il Pecorino, mescolando velocemente fino a ottenere una crema liscia.
Scolate gli spaghetti prelevandoli con una pinza, in modo da non asciugarli troppo e versateli nella zuppiera.
Mescolate accuratamente. Se gli spaghetti cacio e pepe sono ben amalgamati profumateli con una macinata di pepe fresco, altrimenti aggiungete un pochino di acqua di cottura della pasta per portarli alla giusta cremosità.

 

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

8 Risposte a “Spaghetti cacio e pepe per il Club del 27”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.