Tartufini di pandoro e nutella

Tartufini di pandoro e nutella sono dei dolcetti che nel periodo natalizio spopolano sul web. Del resto come dargli torto, sono davvero golosissimi, si preparano in pochissimo tempo e uno tira l’altro! Li preparo spesso durante il periodo che anticipa il natale, essendo un periodo vivido di atmosfera, lucine e sentimenti verso il prossimo che solo il natale riesce a creare. Li adoro, e la mia famiglia non mi delude mai. Vediamo cosa ci occorre per preparare i Tartufini di pandoro e nutella.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 – 6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 200 g Pandoro (puoi vedere la mia ricetta sotto)
  • 100 g Mascarpone
  • 50 g Zucchero a velo
  • q.b. Nutella (o altra crema alla nocciola)
  • q.b. Cacao amaro in polvere
  • 20 ml Latte (o panna )

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione dei Tartufini di pandoro e nutella tagliando il pandoro. Potete farlo anche a voi, ecco le mie ricette ovvero il PANDORO TRADIZIONALE ed il PANDORO AL CIOCCOLATO. Tagliate il pandoro a dadini piccolissimi, in alternativa potete frullare il tutto.

  2. Quando avrete tritato finemente con il coltello il pandoro, unite lo zucchero a velo, il mascarpone ed il latte. Mescolate con una forchetta fino ad ottenere un composto omogeneo e appiccicoso. Deve essere cosi.

  3. Prendete un quantitativo di composto dei tartufini pari ad un una noce, schiacciatelo leggermente con le mani ed inserite un cucchiaino di nutella o altra crema alla nocciola. Rotolate il tutto con le mani leggermente inumidite e lasciate riposare i Tartufini di pandoro e nutella per almeno 30 minuti in frigorifero. Ciò permetterà che i tartufini si rapprendano.

  4. Passate le palline di pandoro nel cacao amaro, o in alternativa codine di cioccolato, granella di pistacchio o farina di cocco. Fate aderire il cacao amaro su tutti i lati e servite i Tartufini di pandoro e nutella i vostri commensali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE :

Precedente Budino al Kiwi Successivo Croquembouche di Natale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.