Crea sito

Scaloppine di Salmone ai Funghi Porcini

Conoscete già Nice Surgelati? È un’azienda specializzata da oltre 20 anni nella commercializzazione e consegna a domicilio di prodotti surgelati. Una vasta gamma di referenze compone il loro catalogo: prodotti già pronti (primi piatti, dolci, rustici…), ingredienti base (verdure, carne, pesce…) e anche diversi tipi di bevande. E grazie alla collaborazione con il marchio Nice Surgelati, ho realizzato per voi le mie Scaloppine di Salmone ai Funghi Porcini: un secondo piatto dal gusto delicato, caratterizzato dal profumo intenso e avvolgente proprio dei funghi porcini. Provate anche voi a realizzare queste scaloppine di salmone; è una ricetta facile e veloce, alla portata di tutti, perfetta anche per chi non ha molta dimestichezza con i fornelli.
E, come sempre, non dimenticate di mettere “Mi piace” alla mia pagina Facebook Una Pasticciona in Cucina e di seguire il mio profilo Instagram @unapasticcionaincucina per rimanere sempre aggiornati sulle mie ultime ricette.
Infine, se siete alla ricerca di secondi piatti sfiziosi, alternativi e semplici da preparare (di carne, pesce o vegetariani), date uno sguardo alla mia raccolta di ricette dedicata ai Secondi Piatti.

P.S. La Nice Surgelati ha promosso un’iniziativa interessante riservata ai miei follower: tutti coloro che effettueranno un acquisto sul sito Nice Surgelati e utilizzeranno il codice PASTICCIONA in fase d’ordine, riceveranno uno sconto del 5% sul loro acquisto. Vi consiglio, quindi, di leggere la ricetta che vi propongo oggi e poi di dare un’occhiata sul sito Nice 😉 

SCALOPPINE DI SALMONE AI FUNGHI PORCINI
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti delle Scaloppine di Salmone ai Funghi Porcini:

Preparazione delle Scaloppine di Salmone ai Funghi Porcini:

  1. Fate dorare l’aglio, leggermente schiacciato, in 50 g di burro, per circa 1 minuto. Unite i funghi porcini tagliati a cubetti, il sale, il pepe nero, il prezzemolo tritato e cuocete per altri 4-5 minuti.

    Togliete i funghi dalla padella, lasciandoli da parte.

    Nel frattempo infarinate i tranci di salmone.

    Sciogliete i restanti 50 g di burro nella padella usata in precedenza e nello stesso fondo di cottura dei funghi.

    Unite il salmone e cuocete a fiamma vivace, su entrambi i lati, fino a doratura.

    Versate il vino bianco, quindi lasciatelo evaporare.

    Condite con un altro pizzico di sale e pepe, aggiungete i funghi porcini cotti precedentemente e, abbassando leggermente la fiamma, fate insaporire il tutto per un paio di minuti.

    A questo punto le scaloppine di salmone ai funghi porcini sono pronte per essere servite a tavola.

I Consigli di Una Pasticciona in Cucina:

L’importanza di utilizzare padelle che abbiano un buon rivestimento antiaderente è notevole. Tra le diverse tipologie presenti in commercio (teflon, ceramica, alluminio, ghisa, terracotta…), quelle che preferisco e uso spesso sono le padelle con rivestimento antiaderente effetto pietra, il quale garantisce una maggiore anti-aderenza rispetto agli altri rivestimenti. È importante, però, scegliere i prodotti giusti, perché non tutte le padelle con effetto pietra sono uguali. Per il buon rapporto qualità/prezzo e data l’esperienza positiva che ho avuto nell’utilizzarle, mi sento di consigliarvi vivamente queste padelle antiaderenti effetto pietra, 100% Made in Italy e adatte anche per piastra a induzione:

Moneta Insieme Set Padelle 24-28 cm anche induzione

Link sponsorizzati inseriti nella pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.