Crea sito

Torta alle pesche

Ieri ho festeggiato il mio compleanno, ma sono stata fuori casa tutto il giorno e non mi sono nemmeno preparata un dolce per festeggiare. Rimedio allora oggi con questa deliziosa Torta alle pesche che voglio raccontarvi subito. Una morbida base di pasta frolla, una deliziosa crema ed infine tante dolcissime pesche nettarine, insomma una bontà a cui proprio non riuscirete a resistere. e che dire, anche se in ritardo la mia torta di compleanno è stata veramente fantastica! Se preferite potete anche adoperare un’altra qualità di pesche, e verrà ugualmente buonissima. La mia mamma che è venuta a pranzo da me ha gradito molto, e lei non è affatto incline ai complimenti! Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme una deliziosa Torta alle pesche…

Leggi anche la ricetta della mia deliziosa Crostata con marmellata e formaggio cremoso

Torta alle pesche

torta alle pesche

Ingredienti per la pasta frolla:

  • 300 grammi di farina
  • 100 grammi di burro
  • 100 grammi di zucchero
  • un uovo intero e un tuorlo
  • un cucchiaino di lievito per dolci
  • una bustina di vanillina

Ingredienti per la crema:

  • 2 tuorli
  • 400 ml di latte
  • 60 grammi di zucchero
  • 4 cucchiai di fecola di patate (o di farina)
  • la scorza di mezzo limone non trattato

Per decorare:

  • 3 pesche nettarine
  • 3 cucchiai di zucchero

Preparazione: Preparate innanzitutto la pasta frolla: amalgamate la farina con lo zucchero e il burro. Aggiungete poi le uova, la vanillina e il lievito per dolci. Impastate velocemente, formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per almeno 30 minuti.  Potete preparare la pasta frolla anche il giorno prima. Preparate intanto la crema: montate i due tuorli con lo zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete ora la fecola di patate continuando a mescolare. Portate a bollore il latte con la scorza del limone, solo la parte gialla. Eliminate la scorza di limone, tuffate le uova montate nel latte e a fiamma bassa, rigirando con la frusta, lasciate addensare la crema. Occorrerà veramente pochissimo. Spegnete il fuoco e trasferite la crema in una ciotola per farla raffreddare. Lavate le pesche, dividetele a metà, eliminate il nocciolo e tagliatele a fettine. Stendete la pasta frolla e rivestite con essa il fondo e i bordi di una tortiera oliata di 24 cm di diametro. Preriscaldate il forno a 170°.  Ricoprite la base di pasta frolla con la crema, stendendola per bene. Ora non vi resta che allinearci sopra le fette di pesca, facendo dei cerchi concentrici a partire dai bordi. terminate con una spolverata di zucchero sulle pesche. Coprite la tortiera con un foglio di carta stagnola e mettete la Torta alle pesche in forno posizionandola in basso. Lasciatela cuocere per circa 20 minuti, poi eliminate il foglio di carta stagnola e lasciatela cuocere ancora 7-8 minuti.

Leggi anche la ricetta delle mie deliziose Pesche grigliate al miele

Se ti è piaciuta questa ricetta segui la mia Pagina su Facebook e resta sempre aggiornato su tutte le mie nuove ricette

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.