Crea sito

Ghirlanda dolce

Ormai l’atmosfera del Natale già si sente nell’aria e soprattutto nella mia cucina, allora via libera a tante deliziose idee da preparare per festeggiare insieme ai nostri cari la festa più dolce dell’anno. Oggi voglio raccontarvi la ricetta di una soffice e deliziosa Ghirlanda dolce che sarà l’ideale per la colazione dei giorni di festa. Sofficissima e profumata, una fetta a colazione o a merenda accompagnata magari da una tazza di tè o di cioccolata calda ci sta proprio d’incanto. La mia casa si è riempita in un attimo del suo delizioso profumo e non si riesce proprio a resistere dall’assaggiarla ancora tiepida. La preparazione è un pochino lunga, ma ne vale sicuramente la pena, perchè la lunga lievitazione, sia con il lievito madre che con pochissimo lievito di birra, la rende sofficissima e leggera come una nuvola. Se anche voi amate “mettere le mani in pasta” corriamo in cucina e prepariamo insieme una buonissima Ghirlanda dolce, e non aspettiamo che arrivi il Natale

Ghirlanda dolce

ghirlanda dolce
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:40 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:per 8 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

Per l’impasto

  • Lievito di birra fresco (o 100 grammi di lievito madre rinfrescato) 3-4 g
  • Farina 0 250 g
  • Farina Manitoba 250 g
  • Burro 60 g
  • Uova 1
  • Latte 150 ml
  • Zucchero di canna 100 g
  • Miele 1 cucchiaino
  • Scorza d’arancia (grattugiata) 1

Per farcire

  • Zucchero di canna 3 cucchiai
  • Cannella in polvere 1 cucchiaino
  • Uvetta 60 g
  • Cioccolato fondente 60 g
  • Frutta candita (a cubetti) 50
  • Burro 40 g
  • Rum (o altro liquore) 2 cucchiai
  • Latte (per spennellare) 4-5 cucchiai

Per la glassa

  • Zucchero a velo 40 g
  • acqua tiepida q.b.

Preparazione

  1. Preparate l’impasto la sera e lo lasciate lievitare tutta la notte. Fate sciogliere il lievito di birra o il lievito madre con il miele e l’acqua e il latte appena tiepidi.  Aggiungete poco per volta le due farine mescolate insieme, l’uovo, il burro fuso, lo zucchero e la scorza grattugiata di un’arancia non trattata. Impastate per bene e a lungo, sia a mano che con una impastatrice. L’impasto deve risultare liscio ed elastico ma non appiccicoso.

  2. Trasferite l’impasto in una ciotola infarinata, coprite con un telo e lasciatelo lievitare in un luogo tiepido (ad es. all’interno del forno) per tutta la notte. Fate ammorbidire l’uvetta con il liquore. Riprendete l’impasto, trasferitelo sul piano di lavoro infarinato e appiattitelo dapprima con le mani e poi con il mattarello fino ad avere un grande rettangolo di circa 25×50 cm e spesso 4 mm.

  3. Spennellatelo con il burro fuso, copritelo ora con lo zucchero di canna, la cannella, i canditi, l’uvetta strizzata e il cioccolato a piccoli pezzi. Schiacciateli leggermente per farli aderire all’impasto. Avvolgete ora la pasta partendo dal lato più lungo ed aiutandovi con la carta forno. Formate un lungo rotolo. Tagliatelo ora in due parti uguali. Girate la parte interna verso l’alto e intrecciate i due pezzi a formare una lunga treccia.

  4. Congiungete le due estremità a formare la Ghirlanda dolce. Io ho posizionato al centro un coppapasta di acciaio per mantenere lo spazio anche durante la lievitazione. Trasferite la Ghirlanda direttamente con la carta forno su una larga teglia, spennellatela con del burro fuso e lasciatela lievitare per circa 2 ore al riparo da correnti d’aria. Preriscaldate il forno a 200°.

  5. Spennellate la Ghirlanda con il latte, togliete eventualmente il coppapasta e lasciatela cuocere nel forno caldo per 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 180° e continuate la cottura per altri 15-20 minuti. Se in cottura la Ghirlanda tende a colorirsi in fretta copritela con un foglio di carta stagnola. Estraetela dal forno e lasciatela raffreddare. Preparate una glassa all’acqua: fate sciogliere lo zucchero a velo in 3-4 cucchiai di acqua tiepida e decorate a piacere la Ghirlanda dolce. Un fiocco e la Ghirlanda è pronta per rendere ancora più dolce il vostro Natale.

  6. Guarda anche la Videoricetta:

… e non dimenticare che

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE

Leggi anche la ricetta della mia Ciambella dolce con nutella, soffice e golosa

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.