Come cuocere i piselli

Finalmente è arrivata la Primavera, anche se con il tempo grigio e scuro che c’è oggi non sembra proprio. Ieri al mercato ho trovato dei deliziosi Piselli ed ecco allora che oggi voglio raccontarvi Come cuocere i piselli. Il periodo ideale della raccolta dei piselli è proprio adesso: da aprile a giugno, ma li troviamo in commercio negli altri periodi surgelati, in scatola o anche essiccati. Ma chiaramente io consiglio sempre di approfittare a consumarli soprattutto nella loro stagione, ma anche di congelarli o conservarli così da averli pronti anche quando non li troveremo più freschi al mercato.

Iniziamo scegliendo dei baccelli freschi e sodi  ed apriamoli poi delicatamente esercitando una leggera pressione lungo la parte ricurva per ricavare queste deliziose e dolci palline verdi. Ora non resta che scegliere

Come cuocere i piselli

come cuocere i piselli

Per la cottura non riesco a darvi dei tempi precisi, perché dipende molto dalla loro qualità e dalla loro grandezza.

Come lessarli: tuffate i piselli nell’acqua bollente e lasciateli cuocere per pochi minuti. Scolateli e passateli sotto un getto di acqua fredda, in questo modo manterranno il loro bel colore verde brillante, senza scurire. Forse non tutti sanno che si possono anche lessare i piselli freschi direttamente con il loro baccello, senza sbucciarli prima. Durante la cottura si staccano da soli e vengono a galla.

Cuocerli a vapore: con questo tipo di cottura i piselli trattengono l’apporto massimo di nutrienti. Portate a bollore in una pentola dell’acqua e versate i piselli in un cestino metallico. Quando l’acqua bolle inserite il cestino nella pentola, senza toccare l’acqua e coprite con un coperchio. Saranno sufficienti pochi minuti per cuocere i piselli.

Cuocerli nel forno a microonde: versate i piselli in un contenitore adatto e aggiungete 2 cucchiai di acqua. Coprite e lasciate  cuocere a potenza elevata per circa un minuto. Mescolate e proseguite la cottura ad intervalli di un minuto sino ad ottenere la consistenza desiderata.

Così cotti potete utilizzarli per tutte le vostre ricette.

Ma non buttate via i baccelli, possono servire per preparare una deliziosa Zuppa. Sciacquateli, eliminate le fibre e i piccioli e metteteli poi in una pentola con una cipolla tritata. Versate abbondante brodo vegetale e lasciate cuocere per circa 40-45 minuti. Passate tutto a mixer e servite la Zuppa di baccelli con un filo di olio evo, formaggio grattugiato e un pizzico di pepe. 

Leggi anche Come conservare le Zucchine

Segui la mia Pagina su Facebook e resta sempre aggiornato sulle mie ricette

Precedente Torta Margherita Successivo Pollo al sugo di carciofi e profumo d'arancia

2 commenti su “Come cuocere i piselli

  1. Paola il said:

    Ciao
    Ho bisogno urgentemente di un consiglio

    Ho fatto una cheese cake ma ho messo 500ml di panna piuttosto che 200.. La.torta si sta addensando in frigorifero…
    Che devo fare??? Buttare!!!!

    • Scusa se ti rispondo solo ora, non penso che sia da buttare, verrà buona lo stesso, magari più alta e meno densa se gli altri ingredienti erano tarati per una dose minore di panna, ma ugualmente buona. Un caro saluto, Loredana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.