Crea sito

VELLUTATA DI CECI con porcini e castagne

La vellutata di ceci con porcini e castagne è una saporita ricetta autunnale di crema di ceci servita con funghi porcini trifolati e castagne.
Un primo piatto da poter servire anche come piatto unico o come antipasto, in porzioni più piccole, naturalmente!
Ok, ve lo devo confessare… questo piatto lo ha preparato Gaetano! L’unico merito che io ho è quello di averlo fotografato… in un modo molto poco professionale che sicuramente non gli rende giustizia.
Non fatevi ingannare da questa foto amatoriale, la ricetta è da ristorante stellato!

VELLUTATA DI CECI con porcini e castagne | crema di ceci con funghi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la vellutata di ceci:

  • 400 gceci cotti, bolliti (o precotti)
  • 2patate (medie)
  • Mezzacipolla
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • Mezzo bicchierelatte

Per assemblare:

  • 150 gfunghi porcini (100-150 g)
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale
  • 12castagne arrostite (o bollite)
  • q.b.peperoncino (o pepe, facoltativo)
  • q.b.rosmarino

Preparazione

PREPARARE LA VELLUTATA DI CECI

  1. Pelare le patate, lavarle bene e tagliarle a tocchetti.

  2. In una pentola dai bordi alti, imbiondire la cipolla grattugiata con un filo di olio di oliva.

  3. Nella pentola con le cipolle, versare poi i ceci precotti e le patate a tocchetti. Coprire il tutto con dell’acqua e cuocere per circa 20 minuti o, comunque, fino a quando le patate non saranno cotte.

  4. Se necessario, durante la cottura, aggiungere un po’ di acqua (casomai si dovesse asciugare troppo).

  5. A fine cottura, aggiustare di sale e pepe e frullare il tutto con il frullatore ad immersione (o in un frullatore classico).

  6. Riportare sul fuoco la vellutata di ceci, aggiungere il latte e cuocere per qualche secondo o, comunque, fino al raggiungimento della cremosità desiderata.

PREPARARE I FUNGHI PORCINI TRIFOLATI

  1. Mentre la vellutata cuoce, trifolare i funghi porcini.

  2. Pulire bene i funghi con uno spazzolino e con un panno umido e poi tagliarli a pezzettoni.

  3. In una padella, imbiondire l’aglio con dell’olio di oliva, poi aggiungere i funghi porcini e trifolarli per 4-5 minuti.

  4. A fine cottura, aggiustare di sale e pepe (o peperoncino) a piacere e togliere dal fuoco.

ASSEMBLARE LA CREMA DI CECI CON PORCINI E CASTAGNE

  1. Distribuire la crema di ceci (molto calda) nei piatti e decorarne la superficie con i funghi porcini trifolati, le castagne (arrostite o lesse) a pezzettini e qualche foglia di rosmarino a piacere.

  2. Terminare con un filo di olio extravergine di oliva a crudo.

  3. Portare in tavola la crema di ceci con funghi porcini e castagne e servire immediatamente.

  4. Se volete, potete accompagnare la vellutata di ceci anche con croccanti crostini di pane tostato. Tagliare a dadini il pane raffermo e tostarlo in padella a fuoco basso con un filo di olio e erbe aromatiche a piacere.

  5. PROVA ANCHE:

    – il POLPO SU CREMA DI CECI

    – la PASTA E CECI

    – l’ HUMMUS DI CECI

  6. VELLUTATA DI CECI con porcini e castagne | crema di ceci con funghi
  7. VELLUTATA DI CECI con porcini e castagne | crema di ceci con funghi
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.